L'Inter è alla ricerca del portiere del futuro, sia che Samir Handanovic decida di andar via sia che lo sloveno preferisca invece restare e diventare così il secondo estremo difensore, come accadde alcuni anni fa a Francesco Toldo che lasciò il posto di titolare a Julio Cesar. Stando a quanto riportato quest'oggi dal sito FcInter1908.it, i nerazzurri sono vigili ormai da tempo nei confronti del giovane Alex meret che sta disputando un ottimo campionato di Serie B con la maglia della neopromossa Spal.

E se la società ferrarese dovesse compiere il grande salto nella massima serie, gran parte del merito sarebbe anche sua.

Portiere di proprietà dell'Udinese, Meret ha già molte richieste in proiezione futura nonostante la sua giovane età: la formazione più accreditata per un suo eventuale acquisto è la Juventus, che sta cercando un valido sostituto di Gianluigi Buffon quando quest'ultimo deciderà di appendere le scarpette al chiodo.

Attenzione però a Suning, che una volta risolti i noti problemi relativi al Fair Play Finanziario non baderà certo a spese e non si lascerà intimorire dalla concorrenza bianconera: un chiaro segnale di come la dirigenza nerazzurra stia seguendo con attenzione le prestazioni offerte dal ragazzo in Serie B.

Meret potrebbe "sfruttare" la permanenza di Handanovic a Milano per qualche altra stagione in modo tale da farsi le ossa ed inserirsi piano piano al centro del nuovo progetto nerazzurro.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter Calciomercato

La storia dell'Inter è ricca di esempi del genere: basti pensare agli inizi di carriera di Walter Zenga, che dopo aver militato nelle categorie inferiori ha guadagnato fiducia ed ha preso il posto del veterano Ivano Bordon (stagione 1983/84, ndr).

Per l'Inter sarà importante individuare fin da adesso il suo prossimo portiere titolare, per evitare di rimanere scoperti in quel ruolo ed affidare la porta nerazzurra a qualche giocatore rintracciabile sul momento o comunque dalla discutibile affidabilità.

Inoltre il fatto che il Milan abbia in casa un giovane e capace portiere come Gianluigi Donnarumma spinge ancor di più la nuova proprietà cinese a fare uno sforzo ulteriore per non essere da meno.

Dunque si profila un'altra lotta serrata tra nerazzurri e bianconeri in quello che con tutta probabilità sarà il principale duello della prossima stagione. L'Inter è pronta infatti a cercare di scucire lo scudetto dalle maglie bianconere.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto