Turno infrasettimanale in Serie B con la 34esima giornata che inizia lunedì 3 aprile. Si parte dal Matusa di Frosinone con la capolista del campionato che riceve l’avellino; sulla carta un match ampiamente alla portata della truppa di Pasquale Marino, mister che vuole mantenere la posizione acquisita in classifica fino al 19 maggio, data di chiusura della fase regolare del campionato. Dall’altra parte, tornato al successo venerdì sera dopo oltre un mese di digiuno, l’Avellino di Novellino stazione a centro classifica, ma galvanizzato dallo scherzetto alla seconda della classe medita il bis con la prima.

Calcio d’inizio fissato alle ore 20.30, anche in diretta tv Sky per tifosi e appassionati abbonati alla piattaforma, trasmessa sul canale Sky Calcio 2 /streaming Sky Go.

Probabili formazioni Frosinone-Avellino

Pareggiando 1-1 a Cesena al 90’ con la preziosa marcatura del belga Benjamin Mokulu, entrato nella mischia otto minuti prima in luogo di Sammarco, il Frosinone ha allungato a +2 il vantaggio sulla Spal grazie alla sconfitta degli emiliani proprio in quel di Avellino (1-0).

Però si è rifatta sotto l’Hellas, che sbancando Trapani (0-2) ha rosicchiato due punti a Dionisi e compagni, agganciando i ferraresi a quota 58. L’Avellino arriva dal ritorno alla vittoria dopo cinque giornate, grazie all’1-0 contro la Spal firmato Umberto Eusepi. Con tre partite in sette giorni probabilissimo mini turn over da parte dei due tecnici, entrambi per squalifica out Soddimo tra i padroni di casa e Paghera negli ospiti, queste le probabili formazioni:

Frosinone (3-4-1-2): Bardi; Russo, Ariaudo, Krajnc; Fiamozzi, Gori, Maiello, Crivello; Kragl; D.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie B

Ciofani, Dionisi. All.: Marino.

Avellino (4-4-2): Radunovic; Gonzalez, Djimisiti, Migliorini, Perrotta; Laverone; D’Angelo, Omeonga; Verde; Castaldo, Ardemagni. All.: Novellino.

Precedenti e pronostico di Frosinone-Avellino

Con un rigore trasformato da Daniel Ciofani, 1-0 per i ciociari all’andata. Dal 2005 ad oggi una sola vittoria dell’Avellino sul campo del Frosinone, per 3-0 nel primo turno preliminare della Coppa Italia 2005/06.

Per 2-1, nel 2012 in Lega Pro l’ultima vittoria al Matusa dei padroni di casa contro i verdi.

Undici successi, 3 pareggi e 2 sconfitte lo score interno dei gialli; Avellino a caccia del terzo colpo lontano dal Partenio dove conta anche 5 pareggi e già 9 sconfitte. Il campionato di serie B è ‘l’università dei risultati a sorpresa’, ma ci sembra comunque difficile pensare che lunedì sera la prima della classe possa tradire il pronostico: 1.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto