L'evento musicale dell'anno sarà sicuramente il concerto di Vasco Rossi a Modena, al parco Enzo Ferrari, denominato dal Blasco Modena Park, e per cui sono previste oltre 220.000 persone, che faranno segnare il record mondiale di spettatori ad un concerto a pagamento. Intanto continuano i rumors sull'organizzazione di questo concerto, con il bassista di Vasco, Claudio Golinelli, detto Il Gallo, che aveva annunciato un mese fa che le canzoni in scaletta saranno quaranta per un concerto di quasi quattro ore.

Il Blasco, sul proprio profilo Facebook, riprendendo le parole del suo musicista, ha parlato proprio della scaletta svelando, per lo più, ben due presenze storiche a sorpresa nei due interludi che ci saranno durante il concerto: Andrea Braido, storico chitarrista del Blasco dal 1989 al 1993 (anno del tour Gli Spari Sopra), e Maurizio Solieri, chitarrista del Blasco dagli esordi fino al 2012 in un rapporto che sembrava deteriorato e che, invece, probabilmente va verso la riconciliazione.

Oltre a loro due ci sarà un'altra persona molto importante per Vasco Rossi: il cantante degli Stadio, Gaetano Curreri, che introdurrà e suonerà al pianoforte Anima Fragile, nel ricordo della versione originale nel disco che è solo pianoforte e voce e al pianoforte c’era lui.

C'è da scommettere che queste non saranno le uniche sorprese per quanto riguarda gli ospiti illustri che saliranno sul palco di Modena Park.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Vasco Rossi

Intanto per quanto riguarda gli spettatori, è arrivato un invito illustre per Fiorello. Vasco Rossi, infatti, ha mandato un video messaggio al noto show man durante il programma Edicola Fiore. Anche in qust'ottica c'è da scommettere che Fiorello non sarà l'unico vip presente a quest'evento, che celebrerà i quarant'anni di carriera del più grande rocker della storia della musica italiana. Intanto il nuovo singolo, Come nelle favole, uscito poco più di due settimane fa sta riscuotendo grande successo, tanto da aver risollevato le vendite della raccolta Vasco Non Stop, che è salita dal diciannovesimo posto al quarto posto della classifica degli album più venduti.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto