Una sconfitta che consegna il sesto scudetto consecutivo alla compagine della Juventus, che stabilisce il nuovo record di titoli consecutivi conquistati nel campionato italiano. Il Crotone, carico di orgoglio e tenacia deve alzare bandiera bianca allo "Juventus Stadium", venendo sconfitto per 3-0 dalla formazione bianconera. Gli squali tornano alla sconfitta dopo una striscia di sette risultati utili consecutivi (cinque vittorie e due pareggi), ma restano comunque aggrappati al treno salvezza. Sarà l'ultima giornata a stabilire chi potrà festeggiare la salvezza tra i rossoblu e gli antagonisti dell'Empoli, usciti a loro volta sconfitti nel turno casalingo contro l'Atalanta, che ora guarda al raggiungimento del quarto posto.

Osservatori allo Stadium

In occasione della sfida della penultima giornata, oltre al campionato a tenere banco sono gli intrecci di mercato. A una sola giornata dal termine del campionato, sembrano emergere alcune ipotesi in ottica futura. Alcuni dei rossoblu si sono messi in luce negli ultimi mesi attirando l'attenzione degli operatori di mercato, non solo in Italia ma anche all'estero. Il gradimento, cosi come emerso nei mesi precedenti, sembrerebbe giungere dalla Premier League. Sugli spalti dello stadio bianconero, in occasione della gara che ha consegnato il titolo alla Juventus, presenti alcuni osservatori del West Bromwich Albion. I nomi che sembrerebbero rientrare nell'ordine di idee della squadra inglese, sarebbero quelli dell'attaccante Diego Falcinelli e del centrocampista svedese, Markus Rohden.

Tutto ancora da valutare. Se per l'attaccante l'ultima parola spetterà al club neroverde del Sassuolo del presidente Giorgio Squinzi, titolare del cartellino, per quello che concerne il centrocampista, di proprietà del Crotone, il futuro passerà dal raggiungimento dell'obiettivo stagionale, rappresentato dalla salvezza. Un valore sicuramente accresciuto da un torneo da protagonista per entrambe le pedine dello scacchiere tecnico-tattico del mister Davide Nicola, due elementi, comunque, ancora giovani e che fanno gola a molte squadre.

L'ultima parola spetterà al campionato, dove gli squali a novanta minuti dal termine rimangono ancora con un obiettivo: tutto passerà dalla sfida contro la Lazio, uscita sconfitta nell'ultima sfida casalinga disputata ieri sera contro l'Inter.