L'Inter continua il proprio pressing sull'attaccante della Sampdoria, Patrick Schick. Nei giorni scorsi Il Corriere dello Sport aveva riportato come i nerazzurri avessero praticamente trovato l'accordo sia con l'entourage del calciatore, sia con il club di Massimo Ferrero, con il pagamento della clausola rescissoria inserita nel contratto dell'attaccante della Repubblica Ceca, intorno ai venticinque milioni di euro, rimanendo il calciatore in prestito per un altro anno a Genova.

Il patron della Samp sta provando, in extremis, a far rinnovare il contratto al classe 1996, alzando la clausola rescissoria a quaranta milioni di euro o, addirittura, eliminandola del tutto ma ormai sembra quasi impossibile che ciò avvenga.

Come riportato da Il Secolo XIX, tra l'Inter e la Sampdoria potrebbe nascere un'asse clamoroso che potrebbe portare ad uno scambio che sorprenderebbe non poco. Sta prendendo corpo, infatti, il possibile ritorno a Genova di Martins Eder, che dovrebbe lasciare l'Inter la prossima estate. Il giocatore non è riuscito ad affermarsi in nerazzurro, non confermando le buone cose fatte vedere alla Sampdoria e per questo sogna il ritorno in blucerchiato. La Sampdoria riaccoglierebbe volentieri l’attaccante nerazzurro, che a Genova ha lasciato grandi ricordi: una pista, quella del ritorno di Eder, da non trascurare. L'attaccante della nazionale italiana rappresenterebbe una parziale contropartita tecnica che potrebbe favorire la trattativa ed abbassare la parte economica in ballo.

Rivelazione

Patrick Schick rappresenta una delle più grandi rivelazioni del calcio italiano in questa stagione. L'attaccante ceco, infatti, ha realizzato undici reti e fatto tre assist in ventinove partite disputate, gran parte entrando dalla panchina visto che ha una media reti di un gol ogni 112 minuti, senza contare i due gol messi a segno nelle tre partite di Coppa Italia.

L'Inter, se riuscisse a portarlo a Milano, brucerebbe la concorrenza dei grandi club d'Europa, su tutti la Juventus, il Milan e l'Arsenal. Nella trattativa, inoltre, potrebbe essere fondamentale la volontà di restare ancora un anno alla Sampdoria.

Gli altri acquisti

Schick rappresenterebbe un acquisto per il futuro in casa Inter, che intanto pianifica una vera e propria rivoluzione tecnica per la prossima estate.

Arriverà sicuramente un difensore centrale e due terzini, ma non è escluso l'acquisto di un altro centrale. A centrocampo arriverà un grande colpo di personalità, mentre in attacco tutto sarà legato alle eventuali cessioni.