Il Milan è attivissimo sul mercato in questo periodo; la dirigenza rossonera ha appena acquistato dal Porto André Silva, talentuoso attaccante lusitano di ventuno anni che con ogni probabilità sarà il centravanti titolare nella prossima stagione rossonera. Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli, però, hanno intenzione di mettere a segno un altro importante colpo in attacco dopo avere acquistato il portoghese.

Negli ultimi giorni sono spuntati i nomi di Pierre-Emerick Aubameyang del Borussia Dortmund e di Andrea Belotti del Torino. Il primo viene valutato tra i settanta e gli ottanta milioni di euro, mentre il secondo ha una clausola rescissoria di ben cento milioni di euro. Considerate le valutazioni dei due centravanti, è molto probabile che il Milan viri su un altro giocatore. Il nome più caldo è quello di Nikola Kalinic della Fiorentina, centravanti di ventinove anni che piace moltissimo al tecnico rossonero Vincenzo Montella.

Le sue caratteristiche tecniche si sposerebbero benissimo con quelle del neo-acquisto André Silva. La dirigenza rossonera ha già trovato l'accordo con l'attaccante croato, che ha già dato la sua disponibilità al suo trasferimento immediato a Milano. Al momento manca l'intesa con il club viola, che non ha alcuna intenzione di fare sconti per il giocatore. La trattativa, però, potrebbe sbloccarsi nelle prossime ore.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Milan Calciomercato

Ecco tutti i dettagli delle ultime indiscrezioni sul calciomercato del Milan.

Milan, proposto uno scambio secco alla Fiorentina? Ecco la situazione

Stando a quanto riporta il noto quotidiano toscano "La Nazione" (che sta seguendo tutti i movimenti di mercato della Fiorentina), il Milan ha proposto uno scambio di attaccanti al club viola: il cartellino di Carlos Bacca in cambio di quello di Nikola Kalinic. Si tratterebbe di un'operazione ideale per entrambi i club, dal momento che i rossoneri avrebbero il giocatore desiderato da Montella, mentre i viola avrebbero un centravanti perfetto per il gioco del neo-allenatore della Fiorentina, Stefano Pioli.

Tuttavia, pare che il direttore sportivo della Fiorentina, Pantaleo Corvino, non sia d'accordo con la proposta del Milan, dato che riterrebbe troppo elevato il costo dell'ingaggio di Carlos Bacca (circa tre milioni di euro a stagione). Il club rossonero, dunque, dovrebbe convincere l'attaccante sudamericano a ridursi lo stipendio, ipotesi che al momento appare poco probabile.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto