Marco Verratti ha deciso di voltare pagine e dire adieu al Paris Saint Germain. Nelle ultime ore il centrocampista ha ribadito le sue intenzioni ai dirigenti francesi forte di un accordo raggiunto con il Barcellona. Il passaggio non sarà così indolore perché il Paris è disposto a privarsi dell'ex pescarese per una somma che si aggira intorno ai settanta milioni di euro. Dall'altra parte il club catalano ha scelto l'italiano per rinforzare il reparto mediano e sembra pronto ad accontentare la richiesta transalpina.

Pubblicità
Pubblicità

Su Verratti si sono mossi anche il Chelsea di Antonio Conte e la la Juventus ma il ventiquattrenne sembra che abbia già prenotato la maglia numero 24 del Barça. L'azzurro è pronto ad affiancare Iniesta e ad illuminare le giocate di Messi, Suarez e Neymar. Un ulteriore salto di qualità per il centrocampista che proverà a confermare le sue doti di campione tra i campioni. A meno di clamorosi ribaltoni l'abruzzese rinvierà nuovamente l'esordio in serie A.

La Juventus pensa anche a Paredes

In questi giorni la Juventus ha sondato il terreno sia con il procuratore Di Campli che con Paris Saint Germain. Per cambiare le carte in tavola il club bianconero dovrebbe offrire ai francesi una cifra che sfiora i cento milioni di euro. La sensazione è che Marotta e Paratici, su indicazione della famiglia Agnelli, batteranno altre strade. Nelle prossime ore il club bianconero sferrerà l'assalto decisivo per assicurarsi il franco congolese N'Zonzi.

Pubblicità

I dirigenti torinesi hanno già raggiunto l'accordo con il centrocampista centrale resta da limare l'accordo con il Siviglia. La Juventus ha intenzione di rinforzare in maniera massiccia la mediana ed è per tale motivo che Marotta ha sondato Paredes della Roma. Da rimarcare che per il reparto avanzato è già stato ingaggiato Schick dalla Samp per 25 milioni di euro.

Inter, duello con l'Arsenal per James Rodriguez

Milan e Inter sono le rivali più attive sul mercato.

Le milanesi hanno intenzione di colmare il gap con le prime della classe per ritorna in Champions League. La società rossonera ha definito l'ingaggio del talentuoso attaccante André Silva dal Porto. Un'operazione da sessanta milioni di euro anche se Massimiliano Mirabelli spera di riuscire ad ottenere un piccolo 'sconto' dal club portoghese. Alla corte di Montella dovrebbe arrivare anche Nicola Kalinic mentre Diego Costa viaggia in direzione Atletico Madrid.

Pubblicità

L'Inter è in deciso pressing sul Real Madrid per James Rodriguez. Il club nerazzurro dovrà vincere la concorrenza dell'Arsenal che nelle ultime ore si è mosso in maniera decisa sul calciatore.

Leggi tutto