La Juventus è diventata una polveriera e, invece di un gruppo compatto volto a preparare la stagione della riscossa, dà l'immagine di un'armata brancaleone, che ha perso la finale di Champions League a causa di presunti litigi e battibecchi accaduti tra il primo e il secondo tempo negli spogliatoi di Cardiff. Al centro dei “si dice” è stato messo Leonardo Bonucci, il quale, secondo i media, avrebbe litigato con Dybala, Barzagli e l’allenatore Allegri.

Oggi il sito Dagospia si è chiesto perché ogni giorno sul quotidiano di famiglia degli agnelli è presente una rivelazione sui ciò che accadde negli spogliatoi a Cardiff ed è arrivato ad ipotizzare che, forse, si stanno preparando le condizioni per la cessione di Bonucci, il quale è cercato a suon di milioni da Chelsea e Manchester City. John Elkann, secondo Dagospia, avrebbe scelto di preferire i milioni legati alla cessione del difensore anche a costo di litigare con Andrea Agnelli, il quale l’anno scorso lottò strenuamente per la riconferma del difensore.

La Stampa scrive di un Bonucci scatenato nell'intervallo di Cardiff

Scrive oggi la Stampa che tra il primo e il secondo tempo della finale di Champions ci sarebbero stati nello spogliatoio della Juventus "schiaffi e battibecchi". Bonucci, secondo il quotidiano torinese, avrebbe accusato a muso duro Dybala di essere stato “timido” in campo e di non avere forzato la gamba nei contrasti a causa del cartellino giallo rimediato al 12° minuto del primo tempo.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

Con la stessa veemenza, secondo la Stampa, Bonucci si sarebbe rivolto a Barzagli, il quale non sarebbe rimasto zitto. Il primo avrebbe fatto notare al secondo che sulla destra Marcelo aveva fatto male alla Juventus e Barzagli avrebbe risposto al vetriolo dicendo che se Bonucci avesse messo il piede sul rasoterra di Cristiano Ronaldo, la Juventus non sarebbe andata in svantaggio.

Gli show imprevisti di Dani Alves

A queste voci di stampa sono aggiunti gli show estemporanei e inaspettati di Dani Alves a minare le fondamenta del gruppo juventino.

Il difensore brasiliano ha consigliato a Dybala di lasciare la Juventus se vuole migliorare la qualità del suo gioco e ha passato gli ultimi giorni a litigare con i tifosi juventini sui social network. E sono trapelate le ipotesi di una rescissione del contratto tra la Vecchia Signora e il terzino brasiliano.

L’inizio del calciomercato non è stato entusiasmante per i supporter juventini. La Juventus viene avvicinata a nomi che non riscaldano il cuore dei tifosi, i quali sono disorientati dalle voci di litigi tra i loro beniamini.

Forse il gruppo che era arrivato alla finale di Champions League è giunto al capolinea e i dirigenti bianconeri hanno dovuto arrendersi a questa evidenza.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto