Massimiliano Allegri ha rinnovato ed integrato il contratto con la Juventus. Dopo aver raggiunto l'accordo con la società bianconera, il tecnico ha elencato i nomi di alcuni giocatori che potrebbero risultare decisivi per poter raggiungere nuovi traguardi nella prossima stagione. Tra i calciatori in cima alle preferenze del tecnico livornese c'è Steven N'Zonzi. Il club campione d'Italia, ad ogni modo, è già molto attivo sul mercato, anche se finora non ha concluso nessun affare importante.

Marotta e Paratici, gli uomini del Calciomercato juventino, stanno seguendo molti giocatori sia nel campionato italiano che in Europa.

È chiaro che, per portare avanti e concludere trattative importanti, debba esserci il consenso da parte dell'allenatore che, fino a qualche giorno fa, prima di firmare il rinnovo, non si era ancora espresso sugli obiettivi di mercato. Adesso però le cose sono cambiate e, di conseguenza, in casa bianconera la strategia per i prossimi acquisti risulterà più chiara e meglio definita.

Massimiliano Allegri, per rinforzare il centrocampo della sua squadra ed inserire giocatori che abbiano esperienza internazionale, ha le idee chiare: vuole quantità e qualità. La società bianconera, in seguito alla finale di Champions League, ha incassato circa 109 milioni di euro e, di conseguenza, ha un'ampia disponibilità finanziaria per intervenire sul mercato.

N'Zonzi: un gigante per la mediana

Il giocatore del Siviglia ha le caratteristiche tecniche e tattiche richieste dal tecnico livornese per il suo centrocampo. Dopo aver abbandonato la pista francese, con Tolisso che ha un costo considerato eccessivo, la società di via Galileo Ferraris ha spostato le sue attenzioni sulla Liga spagnola.

N'Zonzi è già nel mirino di Marotta e Paratici da diverso tempo, ma adesso la società bianconera potrebbe decidere di sferrare l'assalto decisivo. Il Siviglia valuta il giocatore di origini congolesi circa 30 milioni di euro: si tratta di una cifra molto importante, ma la Juventus ha bisogno di un forte mediano che possa adattarsi al meglio all'idea di gioco di Massimiliano Allegri.

Al momento, quella legata a N'Zonzi sembra la strada più concreta da seguire, considerando che il francese Tolisso costa molto di più, e che sul brasiliano Fabinho del Monaco la concorrenza è spietata.

Douglas Costa vicino

Carlo Ancelotti, tecnico del Bayern Monaco, ha aperto ad un'eventuale cessione di Douglas Costa. La Juventus, a questo punto, potrebbe approfittarne per intavolare una trattativa concreta, partendo dal prezzo base di 30 milioni di euro fissato dal club bavarese. Inoltre, non bisogna dimenticare che il giocatore brasiliano avrebbe chiesto di andar via dalla società tedesca, e l'ipotesi Juventus gli piacerebbe molto.

Ci sarebbero stati già dei contatti fra il giocatore e il club bianconero, e sembra che l'affare possa andare in porto.

Del resto, non bisogna dimenticare gli ottimi rapporti fra i due club, come dimostra anche la conclusione positiva della trattativa per Benatia durante il mercato dello scorso anno.