Una messa in scena finita clamorosamente male quella di Donnarumma e Raiola. Il giocatore, grande tifoso del Milan, ha deciso di rifiutare il rinnovo per club di maggiore importanza. Una scelta che ha scatenato l'ira dei tifosi e dei fan sui social, con Gigio sempre più amareggiato dagli insulti. Il diciottenne, ingannato anche dalle scelte del suo procuratore, sembra aver perso la stima di seguaci e top player del calcio.

Pubblicità
Pubblicità

Passando nel mondo virtuale sembra essere uscita fuori la questione "Dollarumma", che significa "attaccato ai soldi". Vista la decisione di Mino Raiola di far rifiutare al suo assistito un contratto da quasi 5 milioni di euro, l'estero sembra sempre più vicino anche se la Juventus è in agguato.

Dollarumma, tra parenti e soldi

Dai parenti ai soldi, in meno di due giorni Gigio sembra aver cambiato ideali.

Pubblicità

Nel suo ultimo post su Instagram quei 70 mila commenti totalizzati sono quasi tutti insulti contro un giocatore che ha deciso di lasciare il proprio club. Qui intervengono i parenti che cercano in ogni modo di togliere le idee negative sul portiere rossonero. Primo fra tutti nella discussione partecipa Antonio Donnarumma, suo fratello maggiore. In un messaggio scritto sui social parla a termini duri contro i tifosi:

"Ha sempre onorato e dato l'anima per questi colori. Ha pianto per ogni sconfitta, chi lo insulta non è un vero tifoso."

A questo messaggio risponde anche il cognato che non attacca solo i fan ma tutta la società:

"Milan società di pagliacci."

Questo post durò poco su Instagram prima di essere rimosso dallo stesso proprietario dell'account che successivamente ha messo il profilo privato per evitare insulti.

Il giovane portiere sembra essere destinato a mete di maggiore importanza, tra cui spicca il Real Madrid. L'offerta dei Blancos, rispetto a quella dei Citizens e dei Red Devils, sembra più concreta per Mino Raiola. Si parla di ben 6 milioni più eventuali bonus stagionali.

Anche la EA si intromette

La Electronic Arts, uno dei principali produttori di videogiochi, si inserisce indirettamente nella discussione.

Dopo il litigio avvenuto giovedì, la EA ha rilasciato i "Team of the Season" in Fifa 17. Nella carta tots di Gianluigi Donnarumma, oltre alle mostruose statistiche, spunta anche un'immagine insolita. Infatti, appena caricate online le nuove carte, si può vedere il volto del rossonero mentre bacia la maglia. Successivamente, dopo qualche ora, i produttori del gioco si sono accorti dell'errore e hanno cambiato l'immagine.

Pubblicità

Ora, infatti, è presente solo il viso del portiere senza scene o esultanze.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto