Sarà londinese il futuro di Alvaro Morata, i Blues del Chelsea vincono la concorrenza di Milan e Manchester United. Il nuovo acquisto di Abramovich è lo spagnolo più pagato nella storia, il club londinese ha infatti staccato un assegno da 80 milioni di euro per aggiudicarsi le prestazioni sportive dello spagnolo. Al giocatore andranno 9 milioni a stagione per cinque anni.

Ufficialità annunciata via Twitter

Dopo aver battuto la concorrenza del Milan, che sembra più orientato sull'acquisto del "Gallo" Belotti e quella dei rivali del Manchester United, che a loro volta avevano battuto sul tempo il Chelsea per l'acquisto del centravanti belga Romelu Lukaku.

Il club londinese alle ore 19.40 ha comunicato la notizia dell'ingaggio di Alvaro Morata dal Real Madrid con un tweet, al quale sono succeduti i comunicati stampa che hanno ufficializzato il passaggio dello spagnolo dai Merengues ai Blues

Antonio Conte riabbraccia Morata

L'allenatore italiano, dopo la conquista del titolo di campione d'Inghilterra ha firmato il rinnovo fino al 2019 con un cospicuo aumento di ingaggio, si parla della cifra faraonica di 12 milioni di euro a stagione. Le buone notizie per Conte proseguono quindi con l'acquisto del centravanti spagnolo, quell' Alvaro Morata che tanto aveva desiderato allenare alla Juventus e che non aveva potuto allenare a causa delle dimissioni del tecnico che di fatto hanno sancito la fine dei rapporti con il club bianconero.

Il desiderio di Conte si realizzerà sul prato inglese dello Stamford Bridge.

Atteso a Londra per le visite mediche

L'ormai ex calciatore dei Merengues deve sottoporsi al rituale delle visite mediche prima di ufficializzare l'accordo con il suo nuovo club. Morata è il rinforzo numero quattro per i Blues, dopo gli acquisti di Bakayoko dal Monaco (40 Milioni), di Rudiger dalla Roma (38 milioni) e dello svincolato dal Manchester City Willy Caballero.

Diego Costa può partire. Il calciatore brasiliano naturalizzato spagnolo, che al termine della stagione ha ricevuto da Antonio Conte il benservito via sms, adesso può partire davvero. Probabile che prenda il volo che da Londra torna a Madrid, sponda Atletico dove farebbe graditissimo ritorno.

Il Real Madrid su Mbappe. La vendita di Morata porterà nelle casse madridiste denaro fresco da poter impiegare nella trattativa per convincere il Monaco a privarsi delle prestazioni sportive di Kylian Mbappe, il baby prodigio esploso nella stagione scorsa, che i monegaschi difficilmente faranno partire per ai 100 milioni di euro.

Segui la nostra pagina Facebook!