La Juventus sta valutando la pista di Thomas Muller, tedesco del Bayern di Monaco. Il calciatore del club bavarese piace molto a Massimiliano Allegri e si adatterebbe alla perfezione agli schemi del tecnico livornese. Il forte giocatore tedesco milita in Baviera da molto tempo. Muller è un giocatore molto importante per il Bayern Monaco di Carlo Ancelotti. L'acquisto da parte della squadra tedesca del colombiano James Rodriguez, lo ha infastidito molto, considerando che i due giocano praticamente nello stesso ruolo. Ecco perché la partita si potrebbe aprire in favore della Juventus, e il giocatore potrebbe accettare un trasferimento verso Torino.

La situazione di Calciomercato del calciatore, però, non è semplice. Ecco tutti i dettagli della delicata operazione.

La Juventus su Thomas Muller: ecco la situazione del mercato

Un giocatore facilmente adattabile a diverse posizioni di gioco, oltre che come trequartista, anche come seconda o addirittura prima punta. Ecco perché la Juventus insegue Thomas Muller. Per la società di via Galileo Ferraris sarebbe un ottimo affare se dovesse essere portato a termine. Riuscire ad avere un giocatore che si adatta facilmente nel reparto offensivo, sarebbe il massimo per il tecnico juventino Massimiliano Allegri. Dopo sette anni di titolare al Bayern, il giocatore potrebbe essere a rischio di perdere il posto con l'acquisto di James Rodriguez.

Ed allora potrebbe decidere di lasciare la Baviera per approdare a Torino nella Juventus.

Juve, il Chelsea su Alex Sandro

Oltre ai bianconeri, ci sarebbero anche altre squadre blasonate europee sul giocatore. Tra le tante le più importanti sono il Chelsea di Antonio Conte, l'Arsenal e il Liverpool. Il giocatore viene valutato dal proprio club circa 65 milioni di euro.

Beppe Marotta e Fabio Paratici stanno lavorando sul giocatore per cercare di portarlo a Torino, considerando anche gli ottimi rapporti fra le due società. Nel frattempo il Chelsea di Antonio Conte sta stringendo sul giocatore della Juventus Alex Sandro, mettendo sul piatto della bilancia ben 70 milioni di euro. La società di via Galileo Ferraris, però, difficilmente potrà privarsi di un altro forte giocatore, soprattutto di un difensore, dopo il clamoroso addio di Leonardo Bonucci.

Pertanto nei prossimi giorni vedremo lo sviluppo dell'importante trattativa fra il club bianconero e il Chelsea.