Gerard Deulofeu, esterno offensivo, è il profilo ideale per la Juventus. Massimiliano Allegri lo vedrebbe perfettamente integrato nel suo sistema di gioco, anche perché il calciatore spagnolo, classe 1994, di proprietà del Barcellona, è molto forte tecnicamente e utile sotto l'aspetto tattico.

Deulofeu, quando ha giocato nel Milan, si è reso protagonista di una serie di prestazioni molto interessanti, divenendo un punto di riferimento della squadra rossonera. In Italia ha dimostrato di avere fiuto del goal, velocità e ottime doti tecniche.

Di conseguenza, forte delle sue recenti performance, il giocatore iberico non ha nessuna intenzione di fare panchina nella prossima stagione. Cresciuto nelle fila del Barcellona ha dimostrato, anno dopo anno, dei progressivi miglioramenti da un punto di vista tecnico.

I blaugrana godono di un tridente d'attacco ormai rodato e molto forte, composto da top player del calibro di Suarez, Messi e Neymar. Di conseguenza, Gerard Deulofeu in questa squadra rischierebbe seriamente di fare tanta panchina, e si tratterebbe di una soluzione poco gradita all'ex Milan che, di fronte a questa prospettiva, potrebbe iniziare a guardarsi intorno, nonostante di recente abbia detto di volersi giocare le sue carte per rimanere al Barcellona.

Nelle prossime ore l'esterno offensivo si dovrebbe incontrare con la dirigenza catalana per fare il punto sul suo futuro: il Barça, intanto, pare abbia offerto Deulofeu proprio alla Juventus. Vediamo, di seguito, tutti i dettagli della delicata operazione.

Gerard Deulofeu verso la Juventus?

La proprietà del Barcellona avrebbe offerto Gerard Deulofeu alla società di via Galileo Ferraris. Il giovane calciatore, stando alle ultime sue dichiarazioni, vorrebbe restare in Spagna solo se potesse giocare con una certa continuità.

Siccome il club blaugrana non potrebbe dargli alcuna garanzia in tal senso, resta sempre valida anche la soluzione che porterebbe ad un immediato ritorno in Italia. Sull'ex Milan c'è anche la Roma di Monchi, ma la Juventus al momento sembra essere in pole position.

Ad ogni modo, l'approdo di Deulofeu a Torino non è così scontato. Il giocatore è molto forte, è vero, ma pare che Marotta e Paratici abbiano altre priorità, almeno in questo momento.

Il Barça valuta l'esterno d'attacco circa venti milioni di euro, una cifra abbordabile che la società bianconera potrebbe spendere tranquillamente.

Ad ogni modo, la Juventus si è presa del tempo per riflettere su questa eventuale opzione, anche perché Deulofeu non è in cima alla lista dei desideri degli uomini di mercato bianconeri. In questo momento, infatti, le attenzioni di Marotta e Paratici sono tutte rivolte verso Federico Bernardeschi. Valutato circa cinquanta milioni di euro, potrebbe essere in procinto di sbarcare a Torino, anche se la Fiorentina preferirebbe cederlo altrove, per evitare di rinforzare proprio la Juventus, sua rivale storica.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!