Sono ore molto calde per quanto riguarda il Calciomercato della Juventus. Il club bianconero è infatti molto vicino all'acquisto di Federico Bernardeschi, talentuoso esterno offensivo che milita nelle fila della Fiorentina. Nelle ultime ore sono stati molto frequenti i contatti tra la dirigenza bianconera e l'agente del giocatore, Beppe Bozzo.

Juve-Fiorentina, braccio di ferro su 10 milioni

Bernardeschi ha manifestato più volte la volontà di lasciare la Fiorentina e ha aperto alla Juventus. Il club viola non ha alcuna intenzione di fare sconti e valuta il suo gioiello almeno 50 milioni di euro, mentre Marotta e Paratici ne hanno offerti circa 40 (la Fiorentina ne vorrebbe altri dieci di bonus).

La dirigenza del club toscano, dunque, sta pensando di inserire nell'affare una contropartita tecnica. Al nuovo tecnico della Fiorentina, Stefano Pioli, piacciono molto due giocatori della Juventus, Stefano Sturaro e Tomas Rincon. I due calciatori, inoltre, hanno intenzione di lasciare la Juventus per giocare con più continuità. Ma a rientrare in questa operazione di mercato alla fine potrebbe essere un altro giocatore ancora. Ecco tutti i dettagli delle ultime indiscrezioni sul calciomercato della Juventus.

Juve, la Fiorentina propone uno scambio a sorpresa

Stando alle ultime indiscrezioni di mercato trapelate, la Fiorentina ha chiesto l'inserimento di Riccardo Orsolini come contropartita tecnica nell'affare che dovrebbe portare in bianconero Federico Bernardeschi.

Il giovane giocatore è stato prelevato dalla Juventus dall'Ascoli e pare molto difficile che Marotta e Paratici lascino andare a titolo definitivo quello che è considerato uno dei migliori prospetti del Calcio italiano (che peraltro è stato pagato dalla Juventus circa 6 milioni di euro). Molto probabilmente, dunque, sarà uno tra Stefano Sturaro e Tomas Rincon a trasferirsi a Firenze.

La Juventus, inoltre, vorrebbe spalmare la spesa dei 40 milioni di euro su tre anni, mentre i Della Valle si oppongono a questa possibilità e vorrebbero solo un pagamento cash. C'è comunque la possibilità che i 40 milioni vengano divisi in due rate e con una contropartita tecnica gradita alla Fiorentina l'affare dovrebbe andare in porto a breve.

Intanto, la Juventus continua a monitorare con grande attenzione anche altri giocatoti per le fasce, come Douglas Costa del Bayern Monaco e Gareth Bale del Real Madrid.