Milan letteralmente inarrestabile sul mercato: la dirigenza rossonera ha messo nel mirino Renato Sanches per questa sessione estiva, e avrebbe già avviato i contatti con l'entourage del giocatore portoghese, classe 1997, e campione d'Europa con la sua nazionale. Il centrocampista lusitano è considerato uno dei migliori giocatori al mondo nel suo ruolo, ma nella scorsa stagione ha avuto dei problemi di adattamento al Bayern Monaco, infatti Carlo Ancelotti non lo ha mai considerato un titolare inamovibile. Il club tedesco, inoltre, in questa sessione estiva ha comprato Sebastian Rudy e Corentin Tolisso, due calciatori che giocano nello stesso ruolo del ventenne portoghese che, a questo punto, sembra sempre più vicino all'addio.

Oltre al mediano del Bayern Monaco, il Milan è alla ricerca di un attaccante. Ecco tutti i dettagli delle ultime indiscrezioni sul Calciomercato rossonero.

Mercato Milan, in arrivo due super colpi: ecco i nomi

I tifosi rossoneri possono esultare: il Milan avrà una squadra stellare per la prossima stagione. Fassone e Mirabelli hanno fatto un mercato sontuoso, ma la dirigenza rossonera non è ancora sazia. Stando a quanto riportato dai media tedeschi, potrebbe arrivare a Milano anche Renato Sanches, forte centrocampista portoghese di soli vent'anni, in uscita dal Bayern Monaco. L'operazione di mercato dovrebbe andare in porto con la formula del prestito biennale oneroso con diritto di riscatto.

Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli stanno lavorando anche per l'acquisto di un attaccante di livello.

Secondo quanto scrive "Calciomercato.com", sarebbe stato già trovato l'accordo con Nikola Kalinic, esperto attaccante croato della Fiorentina, giocatore molto apprezzato dal tecnico rossonero Vincenzo Montella. Il Milan dovrebbe sborsare circa ventisei milioni di euro per garantirsi il cartellino del giocatore di origini balcaniche.

Kalinic, tuttavia, dovrebbe essere l'alternativa ad un bomber di altissimo livello, che probabilmente sarà Andrea Belotti.

Il centravanti del Torino resta l'obiettivo numero uno della dirigenza meneghina, con il Milan che si starebbe preparando a mettere sul tavolo una nuova offerta, consistente in una cifra molto alta (tra i sessanta e i settanta milioni di euro), più i cartellini di due giocatori molto graditi a Sinisa Mihajlovic, ovvero il difensore centrale Gabriel Paletta e l'esterno offensivo M'Baye Niang.