L'ultima settimana di luglio sta per andare in archivio, e la "Gazzetta dello Sport" fa un riepilogo sulla situazione mercato della Serie B.

Il Perugia, dopo aver lavorato alle cessioni, ora vuole regalare un campione all'allenatore Federico Giunti. Il presidente Santopadre ha messo nel mirino Alino Diamanti, che sicuramente non resterà a Palermo. La trattativa è complicata, ma i vari incontri avvenuti fino ad oggi con i procuratori del calciatore sono un chiaro segnale che la trattativa è in corso.

Diamanti preferirebbe la Serie A (Sampdoria) o, al limite, l'esperienza inglese con lo Swansea ma, giunti ormai alla fine di luglio, non si esclude la possibilità che il centrocampista toscano possa scegliere la Serie B. Se non dovesse andare a buon fine quest'affare, gli umbri andrebbero su Fabbrini dello Spezia.

Gilardino, un po' a sorpesa, non ha trovato l'intesa con la Cremonese, e ora ci sono prove di dialogo con il Venezia.

L'attaccante ha fatto la sua richiesta, adesso mister Inzaghi dovrà fare il punto sul mercato con Tacopina e Perinetti. Se dovesse saltare "Gila", i lagunari potrebbero virare su Zigoni (l'anno scorso alla Spal) del Milan.

Palermo scatenato

Non si ferma il mercato del Palermo, che ha chiuso per il portiere ex Sassuolo Pomini, che sarà il secondo di Posavec. In mezzo al campo è quasi fatta per il regista 23enne Murawski del Piast Gliwice, mentre resta alto l'interesse per Fossati del Verona e per Cinelli del Chievo, che però è seguito anche dal Parma.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Politica Serie B

In difesa, se va via Goldaniga, la dirigenza rosanero potrebbe ripensare ad Antei del Sassuolo. Ma il vero colpo dovrebbe arrivare in attacco: lunedì, infatti, potrebbe essere presentato il nazionale svedese Armentero, in forza all'Heracles Almelo. Per il forte attaccante, costato 1,5 mln di euro, è pronto un quadriennale da 400mila euro a stagione.

Operazioni chiuse

L'Empoli ha preso in prestito l’esterno sinistro Seck dalla Roma, ed è vicino a Emmanuello dell'Atalanta.

In uscita Barba, destinazione Las Palmas.

La Salernitana ha ingaggiato l'attaccante Orlando che arriva in prestito dalla Lazio. Sempre in prestito giungerà dall'Atalanta il portiere Radunovic (l'anno scorso all’Avellino). Si complica, invece, la trattativa che dovrebbe portare in Campania l'attaccante Maniero del Bari.

L'Ascoli pesca dalla lista svincolati: arriva in difesa Vitiello, che ha firmato un contratto di due anni.

Il Cesena ha ingaggiato Esposito del Vicenza, e continua a lavorare per Giacomelli. I romagnoli, inoltre, hanno definito uno scambio con la Pro Vercelli: in bianconero arriva Starita, mentre Crialese si trasferisce in Piemonte.

Trattative

Il Brescia vuole Rigione del Chievo, ma il calciatore vorrebbe tornare a Cesena. L'Entella ha fatto un sondaggio per Sciaudone (Spezia), mentre in attacco il sogno rimane Cissé del Benevento.

Lo Spezia vuole Eguelfi dell'Inter, e in alternativa potrebbe puntare su Anocic (Roma). La Ternana è su Bocalon: ha l'ok del calciatore, ma manca l'accordo con l'Alessandria. Il Pescara è sempre alla ricerca di un esterno offensivo: Roberto Insigne (Napoli) o Embalo (Palermo).

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto