Incredibilmente, Antonio Cassano ha cambiato idea un'altra volta, non vuole più ritirarsi e ha deciso di tornare a giocare. Ennesimo colpo di scena per il calciatore barese della sua carriera, ma anche e soprattutto delle ultime settimane piene di colpi di scena e dietrofront: prima la firma con l'Hellas Verona, poi il passo indietro, successivamente il ripensamento a tal punto da convocare una conferenza stampa, in cui affermò: "E' stato un momento di debolezza, non succederà più". Nonostante queste parole, Fantantonio ha poi deciso di lasciare Verona un paio di giorni dopo e anche il calcio come da lui dichiarato.

Poi è arrivata un'altra retromarcia per il barese che ha deciso che tornerà a giocare e intanto ha lasciato il suo agente Tullio Tinti.

Ecco le offerte e le clausole che saranno inserite nel nuovo contratto di Fantantonio

Quindi, da questo momento in poi, Antonio Cassano è un calciatore svincolato e quindi sul mercato. Fantantonio, ascolterà tutte le offerte che gli verranno proposte, tra cui c'è il forte interessamento dell'Entella che lo potrebbe tentare per il semplice motivo che rimarrebbe vicino alla sua famiglia; Di sicuro la questione Hellas Verona è totalmente chiusa e non ci sarà un'apertura tra club e calciatore. Anzi, con il Verona in realtà c'è ancora qualcosa in sospeso, infatti ci sono due clausole che lo legano alla futura firma con un altro club: Cassano dovrà pagare circa 50mila euro al Verona, se dovesse firmare con un club di serie B e circa 200.000 mila euro se dovesse firmare con un club di serie A.

Questo è quanto stabilito tra club e calciatore, ancora prima della rottura tra le parti. Ancora una volta il barese ci ha stupito e lasciato a bocca aperta.

Spunta l'ipotesi Genoa

Che Antonio Cassano si ritirasse così dal calcio, in fin dei conti ci abbiamo creduto poco un po tutti. E' infatti, è arriva l'ennesima smentita, Cassano continuerà a giocare, in serie B?

Diciamo che è sempre stato un po scettico a scendere di categoria, ed ecco che arriva la clamorosa ipotesi, di chi? il Genoa. Il club di Preziosi, già negli anni passato ha provato in diverse occasioni a prenderlo, senza però mai riuscirci. Stavolta però ci potrebbero essere possibilità affinché, Cassano possa vestire la maglia rossoblu, in primis perché se firmasse con il Genoa, vivrebbe nella stessa città della sua famiglia e non avrebbe più problemi di lontananza e malinconia.

Resta solo da capire se Cassano si farà scrupoli o meno a trasferirsi sull'altra sponda di Genova, dopo aver passato anni stupendi nella sponda doriana.