In casa Inter comincia a muoversi qualcosa sul mercato, sia per quanto riguarda le possibili operazioni in entrata, sia per quanto riguarda quelle in uscita. Proprio per quanta riguarda le cessioni, in casa nerazzurra potrebbero esserci importanti novità.

L'assalto del Chelsea

Il Sun, infatti, parla dell'assalto del Chelsea sull'esterno della nazionale italiana, Antonio Candreva. Il tecnico dei Blues, Antonio Conte (che è stato molto vicino alla panchina dell'Inter), stravede per lui e lo ritiene un elemento fondamentale per impiegarlo sulla fascia nel suo 3-4-3, ruolo in cui gioca attualmente Moses.

L'ex allenatore della Juventus ha avuto modo di apprezzare Candreva e di conoscerlo bene nel suo periodo come commissario tecnico della Nazionale italiana, dal 2014 al 2016. Il tabloid britannico parla di un'offerta del club di Roman Abramovich da quasi trenta milioni di euro, un'offerta che fa tentennare l'Inter, che ha acquistato il giocatore l'estate scorsa dalla Lazio per venticinque milioni di euro e potrebbe realizzare una piccola plusvalenza. Cosa che risulterebbe difficile fare in seguito vista l'età del calciatore, che è un classe 1987 ed ha già compiuto trenta anni. Candreva, nella scorsa stagione con la maglia dell'Inter, in campionato ha giocato tutte le partite (trentotto), collezionando undici assist e sei reti ma, nonostante ciò, anche lui è finito nel mirino delle critiche dei tifosi nerazzurri vista la stagione disastrosa che ha portato la squadra a non classificarsi neanche per la prossima Europa League.

Da non sottovalutare il fatto che già a gennaio il Chelsea aveva provato a strappare Candreva all'Inter per venticinque milioni di euro, ma l'offerta è stata respinta visto che non si voleva cedere uno dei perni principali a stagione in corso.

I possibili sostituti

La partenza di Candreva non farebbe trovare impreparata la dirigenza dell'Inter visto che, su indicazione del tecnico, Luciano Spalletti, si era già alla ricerca di un possibile sostituto.

Sostituto che potrebbe essere stato individuato nell'attaccante senegalese della Lazio, Keita Balde. Il giocatore ha il contratto in scadenza a giugno 2018 e verrà ceduto questa estate ed i contatti con il club nerazzurro sembrano già ben avviati. L'Inter avrebbe offerto al club di Lotito circa venti milioni di euro, mentre il patron biancoceleste chiede venticinque milioni di euro più bonus.

Con il giocatore c'è già un accordo di massima sulla base di un contratto quinquennale a tre milioni di euro a stagione.