Il giovane bomberino nisseno Raul Torregrossa, classe 2000, è stato convocato da mister Mancini per il ritiro pre-campionato del Perugia Primavera in vista dell'inizio della nuova stagione calcistica che ormai è alle porte. L'anno scorso, l'attaccante nisseno faceva parte dell'Under 17 dove si è rivelato tra i migliori per gran parte della stagione con ben diciassette presenze e quattro reti all'attivo, il più pesante quello siglato nel derby umbro contro la Ternana molto gradito dai tifosi del Grifo. Poi un lungo infortunio, però, ne ha pregiudicato il resto dell'annata, ma ora la punta siciliana è pronta a far tornare a parlare di sé, a suon di gol e grandi prestazioni.

Il 17enne nato a San Cataldo, in provincia di Caltanissetta predilige giocare da punta centrale, ma all'occorrenza può fare sia l'esterno alto di sinistra che quello di destra con discreti risultati. Insomma, un centravanti completo in grado di sapersi giostrare in tutto il reparto avanzato proprio come piace all'allenatore Mancini che l'ha voluto fortemente nella "rosa" del Perugia Primavera.

Obiettivo prima squadra per Torregrossa junior

La preparazione della "Primavera" si svolgerà nel comune di Cascia, in provincia di Perugia da lunedì 31 luglio fino a mercoledì 9 agosto. Questo, di seguito l'elenco dei convocati diramato dalla società biancorossa. Portieri: Bocci, Cucchiarato e Guerri. Difensori: Subbicini, Pietrangeli, Achy, Martinelli, Patrignani, Santini, Della Morte, Kakolo.

Centrocampisti. Konate. Ceccuzzi, Settimi, Barbarossa, Bagnolo, Amadio, Ranocchia, Kouan. Attaccanti: Bamba, Orlandi, Torregrossa Raul, Anello. Sarà un campionato di Primavera 2017/2018 nuova edition, quello in cui parteciperà Torregrossa junior, fratello del celebre Ernesto in forza al Brescia, che non vedrà più i tre gironi classici con le squadre di Serie A e di Serie B a confronto per il titolo.

Ci sarà la Primavera 1, dove verranno inserite quasi tutte le squadre della Serie A e la Primavera 2, divisa in due gironi comprendenti le altre di A escluse dal primavera come Crotone e Cagliari, più le due neopromosse Spal, Benevento e le squadre partecipanti al campionato di Serie B. La Primavera 2 sarà suddivisa in due gironi da 13 squadre (i 22 club di B più quattro di A).

Le squadre che partecipano al Campionato Primavera 2 saranno: Benevento, Cagliari, Crotone, Spal, Ascoli, Avellino, Bari, Brescia, Carpi, Cesena, Cittadella, Cremonese, Empoli, Foggia, Frosinone, Novara, Palermo, Parma, Perugia, Pescara, Pro Vercelli, Salernitana, Spezia, Ternana, Venezia e Virtus Entella. Giocare, dunque, una grande stagione per poi spiccare il volo verso la prima squadra. Questo è l'obiettivo principale di Torregrossa junior che, ormai, si trova ad un passo dai professionisti.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!