Manca un mese all'inizio del campionato e quasi tutte le big italiane sono in tournée all'estero per prepararsi al meglio. Oggi, venerdì 21 luglio 2017, si giocherà l'amichevole Inter-Schalke 04, terzo impegno dei nerazzurri guidati da Luciano Spalletti, che nelle precedenti due uscite hanno battuto il Wattens per poi essere sconfitti la scorsa settimana da un'altra tedesca, ovvero il Norimberga. Le gambe sono ovviamente ancora pesanti, ma il tecnico toscano si aspetta comunque risposte positive dai suoi giocatori, soprattutto contro un avversario più avanti nella preparazione.

Gli ospiti vengono da una stagione pessima e a sorpresa la società ha deciso di affidare la panchina a Domenico Tedesco, allenatore italiano alla sua prima esperienza in una massima serie.

Dove guardare Inter-Schalke 04 in tv: orario e info streaming

Il match si giocherà nel Changzhou Olympic Stadium Center New City Stadium in Cina a partire dalle 13:35 (ora italiana) e metterà in palio la 'Dragon City Cup'. La diretta tv sarà visibile esclusivamente su Sky Sport 1 e Calcio 1, che offrirà ai propri abbonati anche la possibilità di seguire l'incontro in streaming grazie all'applicazione Sky Go, scaricabile da pc, tablet e smartphone.

L'ultimo precedente tra le due squadre risale ai quarti di Champions League del 2011, quando i nerazzurri vennero prima letteralmente surclassati a San Siro con un netto 2-5 e sconfitti anche al ritorno per 2-1. Ancora più importante, poi, fu la vittoria dei tedeschi nel 1997 in finale di Coppa Uefa, mentre l'anno successivo, sempre nella stessa competizione, i nerazzurri di Gigi Simoni riuscirono ad imporsi nei quarti.

Luciano Spalletti dovrebbe schierare dall'inizio una formazione con in campo quasi tutti i titolari, ad eccezione di Mauro Icardi, ancora alle prese con un infortunio. Ci saranno quasi sicuramente gli unici due acquisti Skriniar e Borja Valero: il primo farà coppia al centro della difesa con Miranda, mentre lo spagnolo agirà insieme a Gagliardini da regista, con Joao Mario spostato più avanti a supporto di Eder.

Ovvio che l'allenatore toscano si aspetti altri innesti dal calciomercato: Ausilio e Sabatini nelle prossime ore dovrebbero chiudere per Vecino della Fiorentina, mentre si attendono novità anche sull'affare Schick, mollato dalla Juventus a causa di presunti problemi fisici. Infine, bisognerà fare qualcosa in difesa soprattutto sugli esterni e in questo caso l'obiettivo primario rimane il brasiliano Dalbert del Nizza.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!