Il Milan frena per Renato Sanches, il Tottenham prova ad accelerare per Suso. Nel giorno del sorteggio dei calendari Fassone ha smorzato l'entusiasmo di chi attendeva l'ufficializzazione di Renato Sanches o novità per il reparto offensivo. L'incontro con il procuratore del centrocampista del Bayern, Jorge Mendes, è stato sostanzialmente positivo ma l'ultima parola spettava al Bayern Monaco. Per ora i campioni di Germania non hanno nessuna intenzione di abbassare le pretese economiche per il portoghese. Dall'altra parte il club rossonero ritiene elevata la richiesta di quaranta milioni di euro per il portoghese.

'Al momento non siamo in grado di soddisfare le richieste del Bayern'. In ogni caso i dirigenti del Milan hanno lasciato aperto una porticina. 'Se le cose dovessero cambiare ad agosto ci faremo trovare pronti'. Da rilevare che Mirabelli e Fassone avevano avanzato un'offerta da 32 milioni di euro per Renato Sanches. Non è da escludere la società rossonera valuti anche altri profili per rinforzare il reparto nevralgico.

Sanches e Aubameyang, nuovo assalto ad agosto

Per quanto concerne l'attacco nessuna novità sul fronte Aubameyang. Il calciatore ha mostrato la sua disponibilità a ritornare a Milano ma bisogna trovare gli argomenti giusti per convincere il Borussia Dortmund. L'operazione è complessa e potrebbe sbloccare nelle battute finali del calciomercato.

Stesso discorso per Belotti anche se Cairo continua a ribadire l'incedibilità del 'gallo'. Kalinic è un'opzione concreta ma non convince fino in fondo Montella che vorrebbe un elemento in grado di far compiere un deciso salto di qualità al Milan. Nel frattempo il club dovrà respingere l'assalto inglese per Suso. Il fantasista spagnolo ha annunciato via social il cambio di procuratore: 'Questo non significa assolutamente che lascerò il Milan'.

Sirene inglesi per il fantasista spagnolo

L'estroso calciatore ha deciso di affidarsi ad Alessandro Lucci, procuratore di Bonucci e artefice del trasferimento lampo del difensore centrale dalla Juventus alla corte del 'diavolo'. Per Suso c'è da segnalare il deciso pressing del Tottenham che potrebbe tornare alla carica con un'offerta sontuosa prima della fine del mercato.

In uscita restano in bilico le posizione di Bacca, viaggia verso il Marsiglia, e Paletta (c'è il Torino). Per restare aggiornati sulle news di calciomercato cliccare il tasto segui a lato della firma dell'autore dell'articolo.