Clamorosa notizia data da Pierluigi Pardo durante la telecronaca di Milan-Borussia Dortmund, match amichevole di International Champions Cup. Il telecronista di Mediaset è un grande amico di Antonio Cassano, e ha annunciato che il giocatore barese starebbe per rescindere già dal proprio contratto con il verona. Cassano aveva firmato con gli scaligeri appena una settimana fa, andando a formare un tridente "old style" con Cerci e Pazzini.

Tuttavia l'ex calciatore della Sampdoria non se la sente di iniziare una nuova stagione, fisicamente infatti sembra non essere più quello di una volta. Alle 16 Cassano terrà una conferenza stampa in cui comunicherà la sua decisione definitiva, ma non sembra esserci spazio per un ripensamento.

Nessuna nuova squadra e nessuna nuova avventura, Cassano lascerebbe il Verona per ritirarsi definitivamente dal Calcio giocato.

L'ultimo anno di inattività, a quanto pare, ha pesato troppo su un giocatore che comunque ha perso il suo smalto migliore già da qualche stagione. Ma non sembra essere un problema solo di condizione fisica, il giocatore avrebbe inoltre manifestato una forte nostalgia di casa esprimendo la volontà di passare più tempo con la propria famiglia.

Come si muove il Verona sul mercato

Una brutta tegola per la formazione allenata da Fabio Pecchia che pensava di poter contare sul talento di Fantantonio.

L'Hellas è ora costretta a tornare sul mercato anche per il reparto offensivo che invece veniva considerato completo. Al momento non ci sono nomi che circolano, in quanto la notizia del ritiro di Cassano è arrivata come un fulmine a ciel sereno e ha colto impreparati un po' tutti. Il Verona era infatti concentrato principalmente sulla questione portiere, concentrandosi nelle trattative per Sepe del Napoli e Radunovic dell'Atalanta.

Ci sarà da operare anche in mezzo al campo dove i nomi che circolano con maggiore insistenza sono quelli di Crisetig del Crotone e Mandragora della Juventus. In difesa invece interessa molto Felicioli, giovane dell'Ascoli ma di proprietà del Milan.

Gli acquisti ufficiali

Gli arrivi ufficiali in casa Verona sono per il momento 6, in questi ovviamente non rientra più Cassano. Dai prestiti sono rientrati Gonzalez dall'Avellino e Laner dal Modena.

Dalla serie B arrivano anche il difensore Brosco ex Latina, e Verde centrocampista offensivo ex Avellino ma di proprietà della Roma. I fiori all'occhiello sono però Cerci ed Heurteaux.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto