Il retroscena emerso in questi minuti sull'affare Inter-dalbert, avrebbe del clamoroso. L'agente del giocatore infatti, avrebbe svelato le vere cifre dell'operazione che ha portato a Milano il terzino brasiliano del Nizza, che è stato appena ufficializzato dai nerazzurri con un comunicato sul proprio sito ufficiale.

L'Inter avrebbe pagato Dalbert 28 milioni + il 20% sulla rivendita futura

Sembra infatti che le cifre dell'acquisto di Dalbert da parte dell'Inter siano secondo l'agente del giocatore nettamente superiori a quelle emerse negli scorsi giorni.

Dalle indiscrezioni emerse fino ad oggi, sembrava che i nerazzurri fossero riusciti a spuntarla dopo una trattativa infinita, e che fossero riusciti a portare a casa il terzino brasiliano alle proprie condizioni, ossia 20 milioni di euro più eventuali bonus. Adesso invece, sembra che alla fine l'Inter abbia quasi accontentato il Nizza, e che abbia praticamente versato al club francese il corrispettivo dei 30 milioni della clausola rescissoria in essere nel contratto di Dalbert.

I nerazzurri infatti, avrebbe pagato l'ex terzino del Nizza ben 28 milioni di euro come parte fissa, più una percentuale del 20% sulla futura rivendita del giocatore, cifra dunque molto più vicina ai 30 milioni della clausola, che ai 20 milioni che i nerazzurri avrebbero voluto spendere inizialmente. A confermarlo, oltre all'agente del giocatore, è anche lo stesso Nizza, che pur non riportando nessuna cifra, sostiene anch'esso che alla fine è stata pagata una cifra davvero molto vicina alla clausola rescissoria.

Tuttavia tra mezze smentite e precisazioni successive, ad ora rimane ancora qualcosa da chiarire sui veri numeri dell'operazione.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter Calciomercato

Inter, investimento importante per Dalbert che dovrà essere ripagato

Sia chiaro, non sono in dubbio le qualità di Dalbert come giocatore, semplicemente si rimane stupiti nello scoprire che dopo due mesi di estenuante trattativa tra Inter e Nizza, alla fine pare che si sia arrivati a chiudere l'operazione praticamente per le cifre richieste dal club francese già inizialmente. Sembrava infatti che i ritardi nella chiusura della trattativa fossero proprio dovuti e giustificati dal fatto che l'Inter fosse riuscita nell'opera di convincimento del Nizza per prelevare Dalbert per una cifra non superiore ai 20 milioni circa.

A questo punto rimane difficilmente spiegabile il motivo di queste lungaggini, l'unica possibilità che sembrerebbe essere plausibile potrebbe essere quella che l'Inter abbia provato fino all'ultimo ad abbassare le pretese del Nizza, ma che alla fine non riuscendo convince il club francese, abbia dovuto cedere alle richieste fatte pur di portare a casa un giocatore su cui la società non nutre alcun dubbio dal punto di vista tecnico.

Vedremo nell'immediato futuro come il terzino brasiliano saprà ripagare la fiducia riposta in lui dai nerazzurri.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto