Pochi dubbi ormai su quello che sarà il prossimo rinforzo in questo Calciomercato per la Juventus di Massimiliano Allegri. E' in dirittura d'arrivo infatti l'acquisto del centrocampista francese Blaise Matuidi dal Paris Saint Germain, un mediano che ben abbina qualità e quantità e che sarà senza ombra di dubbio uno dei titolari nella formazione tipo della Juventus 2017/2018. Dopo aver perso la finale di Supercoppa Italiana contro la Lazio, i bianconeri sono subito corsi ai ripari per regalare al tecnico delle nuove pedine.

Sarà una Juventus più forte di quella dello scorso anno? Difficile dirlo. Di sicuro nella partita persa contro i biancocelesti si è vista una formazione un po' in affanno. Siamo però anche all'inizio della stagione ed è prematuro dare ogni giudizio.

Calciomercato: ecco chi è Matuidi

Il nuovo acquisto della Juventus arriva come detto dal Psg, squadra nella quale ormai militava dal 2011. Prima aveva giocato sempre in Francia con le casacche di Troyes e Saint Etienne.

E' anche un perno della nazionale e ormai ha 30 anni, una grande esperienza anche a livello internazionale. Può giocare da mezzala in un centrocampo a tre oppure fare da schermo con un centrocampo a due. Ha buone qualità tattiche e tecniche, un acquisto insomma importante per una Juventus che a questo punto potrebbe anche cambiare modulo.

La probabile formazione della Juventus 2017/2018

Allegri potrebbe cambiare modulo e la formazione della Juventus potrebbe essere mandata in campo con il 4-3-3.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

Davanti al portiere Gigi Buffon la linea difensiva a quattro dovrebbe essere composta da Lichtsteiner (o De Sciglio) a destra, con Alex Sandro sulla corsia opposta. Al centro giocherebbero Chiellini e Benatia, ma non è da escludere che prima della chiusura del calciomercato la Juventus possa mettere a segno un altro colpo. A centrocampo a questo punto Khedira e Matuidi dovrebbero essere due titolari fissi, con Pjanic che avrebbe una maggiore libertà di azione nel ruolo di regista.

In attacco il tridente titolare della probabile formazione tipo della Juventus sarebbe composto a questo punto da Higuain come perno centrale, affiancato da Dybala e Douglas Costa. Ma non bisogna dimenticare che le alternative non mancherebbero di certo all'allenatore: con gente come Mandzukic, Bernardeschi e Cuadrado sarebbe molto facile adattarsi ad un altro modulo. Nel frattempo i tifosi aspettano con ansia il debutto contro il Cagliari: che Juventus vedremo?

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto