Patrik Schick, (21 anni), attaccante della Sampdoria, dovrà sottoporsi nei prossimi giorni a nuove visite mediche dopo gli ultimi controlli non andati a buon fine, che hanno definitivamente allontanato il giovane attaccante dalla Juventus. Tuttavia, se dimostrerà di essersi ripreso, allora quasi certamente finirà all'Inter. Il club nerazzurro, infatti avrebbe trovato già l'accordo con la Samp sulla base di 30 milioni di euro da pagare in tre anni.

Trattativa tramontata tra Schick e la Juventus

La trattativa tra il giovane calciatore sampdoriano e la Juventus si può dire ormai definitivamente chiusa. Beppe Marotta, intervistato da Sky ha dichiarato: " Spiace non averlo con noi, avevamo puntato forte su di lui, ma elementi oggettivi non hanno definito il trasferimento. Sono certo tornerà il talento che abbiamo visto l'anno scorso, ma la situazione è ben definita con noi: è un giocatore della Sampdoria".

La Juve ha rinunciato all'attaccante per un'anomalia cardiaca

Il giovane Schick, calciatore ceco, nato a Praga, è stato uno dei migliori attaccanti della scorsa stagione di serie A, e si è messo anche in luce con la Nazionale Under 21 della Repubblica ceca, nonostante ciò, a causa di un anomalia cardiaca è saltata la trattativa tra l'attaccante blucerchiato e la Juventus. Pare che questo piccolo problema di salute sia legato ad un sovraccarico di stress da parte del giocatore.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Calciomercato

Ad ogni modo, la Juventus ormai ha messo definitivamente da parte l'ipotesi di acquistarlo, puntando ad altri obbiettivi di mercato. Ma per la squadra della Juventus non saranno pentiti, visti i prossimi acquisti in questo momento. Il futuro di Schick, dunque, non si tingerà di bianconero, e chissà che invece non possa essere a tinte nerazzurre. Il bomber è cresciuto nelle giovanili dello Sparta Praga e dal 13 luglio 2016 - esattamente un anno fa - è stato acquistato dalla Sampdoria per 4 milioni di euro.

Si tratta di una prima punta piuttosto agile, con uno spiccato senso del gol. Ad oggi è considerato uno dei talenti più promettenti del panorama calcistico internazionale.

Nuove visite mediche a Roma: Inter in attesa

Da martedì scorso, Schick è tornato ad allenarsi a Bogliasco, dopo il tramonto della trattativa con la Juventus, che sembrava sul punto di acquistarlo per 30. 5 milioni di euro.Il centravanti, raggiunto dai microfoni di Sky ha dichiarato: "Sto bene..io arrabbiato con la Juve?

Assolutamente no". A questo punto si attendono le nuove visite mediche che si dovrebbero tenere tra domani e dopodomani a Roma, per verificare se l'infiammazione al ventricolo è migliorata dopo aver osservato un periodo di riposo. Qualora il responso dovesse essere positivo per il calciatore, l'Inter sarebbe pronta a piombare su di lui, garantendo alla Samp la stessa cifra proprosta dalla Juventus, e al giocatore un contratto quinquennale da due milioni a stagione più bonus.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto