Il reparto più importante di ogni Fanta-squadra è certamente l'attacco; bisognerà dunque risparmiare un budget consistente per puntare su tre attaccanti in grado di riservare ottimi bonus. Una strategia da adottare è quella di non far capire su quali giocatori puntare; inoltre, sarà molto importante non impuntarsi mai su un nome e dimenticare la squadra per la quale si tifa. Si dovrà costruire un reparto bilanciato, con quattro/cinque attaccanti sicuri del posto da titolare.

Sarà inoltre fondamentale acquistare almeno un top player, specialmente per le leghe composte da otto o dieci fantallenatori. Il top player verrà ovviamente pagato di più e sarà l'esborso maggiore del vostro budget. Si tratta di una scelta importantissima da non sbagliare assolutamente. Bisognerà poi scegliere almeno un bomber di provincia, il quale potrebbe rivelarsi una vera e propria sorpresa. Infine, il nostro consiglio è quello di acquistare una seconda punta molto tecnica, che garantisca voti alti anche senza segnare.

Fantacalcio, ecco chi comprare in attacco

Tra i top player citiamo Icardi, Dzeko, Higuain, Belotti e Mertens; si tratta di attaccanti in grado di garantire mediamente venti/venticinque reti a stagione. Tra i cinque vi consigliamo caldamente il centravanti dell'Inter, sia per le sue qualità da killer di area di rigore, ma anche per il fatto che l'Inter non sarà impegnata in Europa. Un gradino sotto i top player troviamo Ciro Immobile, reduce da una stagione straordinaria alla Lazio.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Fantacalcio

La squadra di Simone Inzaghi è una delle rivelazioni della serie A, dunque l'attaccante napoletano potrebbe anche superare quota venti. Paulo Dybala sarà sicuramente strapagato in fase d'asta, perciò non vi consigliamo il suo acquisto. L'argentino, infatti, non gioca vicino alla porta e nella passata stagione ha ridotto il suo numero di gol. Meglio puntare su un top player e su Immobile. Tra le seconde punte citiamo Lorenzo Insigne, che sta crescendo sempre di più (per lui diciotto gol e sette assist nella passata stagione).

Come terzo attaccante puntate su un bomber di provincia; a nostro parere il migliore è Borriello, che l'anno scorso ha segnato valanghe di gol con la maglia del Cagliari. Come alternativa vi consigliamo Pazzini, esperto killer d'area del Verone. Buoni anche Quagliarella, Paloschi (che potrebbe riscattarsi alla Spal) e Lapadula, che guiderà l'attacco del Genoa. Da segnalare anche Simeone, appena arrivato alla Fiorentina.

Le possibili sorprese sono Bajic dell'Udinese e Cornelius dell'Atalanta.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto