Dopo il pareggio ottenuto al Mapei Stadium col Sassuolo, il Genoa si rituffa sul mercato e accelera per il ritorno di Cristian Ansaldi. E' forte il pressing dei dirigenti rossoblu, con il presidente Enrico Preziosi che cerca un accordo col giocatore sull'ingaggio.

Calciomercato Genoa, intesa vicina con Ansaldi

L'Inter ha già dato l'ok al trasferimento, avendo scelto Dalbert come pedina titolare per la corsia sinistra di mister Spalletti.

Dunque sono ore calde per il passaggio di Ansaldi al Genoa, che indosserebbe per la seconda volta, nel giro di pochi anni, la gloriosa maglia del grifone. Le parti sono vicine, attenzione però alla concorrenza dell'Atalanta, alla ricerca di un rinforzo importante per affrontare l'Europa League. Gasperini tenta il sorpasso al suo vecchio amore, ma al momento i nerazzurri sono in svantaggio. Nel caso in cui Ansaldi dovesse approdare al Genoa, l'Atalanta virerebbe proprio sul rossoblu Laxalt, che Preziosi ha messo sul mercato.

Il Genoa lavora ad altri rinforzi

In entrata per il Genoa, oltre all'argentino Ansaldi, ci sarà almeno un altro tassello. La società ligure sta lavorando ad un ulteriore centrocampista e ci sono ben tre profili nel mirino dei rossoblu. Il primo è quello di Stefano Sturaro, che potrebbe arrivare in prestito se la Juventus decidesse di cederlo. Il suo agente ha ammesso i contatti con il Genoa, ma anche qui c'è da battere la concorrenza dell'Atalanta: "Non nego che ci sia la volontà dei direttori sportivi di acquisirlo ipoteticamente in prestito, stanno cercando di convincerlo proprio perchè è l'anno del Mondiale".

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A Calciomercato

Tra gli altri elementi presi in considerazione dalla società più antica di Italia, c'è Petar Brlek del Wisla Cracovia. Secondo la redazione di Tuttomercatoweb, il Genoa ha già chiesto informazioni per il giocatore dei polacchi. Calda anche l'ipotesi che porta ad Esteban Rolon, centrocampista centrale di proprietà dell'Argentinos Juniors. Il classe 1995 ha un contratto in scadenza nel 2020 e i rossoblu sono molto vicini.

Il debutto incoraggiante contro il Sassuolo evidentemente non ha illuso i vertici genoani, decisi più che mai a rinforzare l'organico prima della fine del Calciomercato. In questi giorni potrebbero esserci parecchie novità.

Per non perdere nemmeno una notizia sul mondo Genoa, potete cliccare il tasto "Segui" posto in alto a destra, accanto al nome dell'autore dell'articolo.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto