Prima Bellotti, poi Aubameyang e infine Kalinic, il Milan ci ha messo tanto per trovare il suo attaccante ma finalmente dopo circa un mese il nome scelto dal duo Fassone-Mirabelli sembrerebbe essere Nikola Kalinic, attaccante della Fiorentina.

Le cifre dell'affare

Da quello che risulta negli ultimi minuti la Fiorentina avrebbe preferito ricevere i 25 milioni più bonus rispetto ai 25 più Antonelli come era stato detto qualche giorno fa.

L' attaccante croato classe '89 guadagnerà circa 3/4 milioni a stagione e, inoltre, il Milan avrebbe intenzione di inserire una clausola al giocatore per una futura rivendita, questo significa che i rossoneri puntano molto sull'attaccante ormai ex-viola.

Kalinic apre all'uscita di Bacca

Non è certo una novità che qualora sarebbe arrivata una nuova punta il Milan avrebbe ceduto quasi sicuramente Carlos Bacca: il giocatore ora è vicinissimo al Villareal ma nelle scorse ore il suo nome è stato accostato a Sampdoria e Chievo.

Il colombiano riabbraccia così la Liga, campionato in cui nelle scorse stagioni è stato assoluto protagonista. Attenzione però sempre al fronte cessioni, perché la permanenza di Niang ad oggi è molto a rischio. Il giocatore è cercato con insistenza dal Torino che sembra aver offerto al Milan una cifra vicino ai 20 milioni di Euro quando la richiesta dei rossoneri sarebbe 25. Nonostante questo il Milan potrebbe fare un piccolo "sconto" e cedere così Niang ai granata.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A Milan

Il mega-mercato è finito?

Questa è una domanda più che lecita: dopo l'arrivo di Kalinic il mercato del Milan è finito? La risposta più plausibile è no, perché da qui ad oggi potrebbe succedere di tutto e quasi sicuramente i rossoneri avrebbero intenzione di effettuare un ultimo colpo di mercato con il budget rimanente e questo colpo verrebbe fatto a centrocampo. I nomi ci sono, tra questi abbiamo Torreria della Sampodoria, Walter Birsa del Chievo oppure Sturaro della Juventus (anche se quest'ultimo quasi impossibile).

Non ci resta quindi che aspettare questi ultimi giorni di mercato per vedere cosa faranno i rossoneri

Come giocherebbe il Milan oggi

Tirando un Po' le somme di questo grande mercato (più che mercato rivoluzione) del Milan si può intravedere l'undici titolare di Montella che vede Donnarumma tra i Pali, Bonucci, Musacchio (o romagnoli) centrali insieme a Rodriguez e Conti rispettivamente a sinistra e destra.

A centrocampo Biglia a fianco di Kessie e Bonaventura (Chananoglu), in attacco Suso a destra, Borini a sinistra e Kalinic Prima punta che lotterà il posto con Andre Silva

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto