È passato già un giorno dall'uscita della demo del nuovo videogame della EA Sport. Lanciato ovunque, come negli altri anni, la prova gratuita di Fifa 18, un gioco che ti trasporta in un mondo videoludico dove le scelte calcistiche diventano di tua proprietà.

Pubblicità
Pubblicità

Solo due modalità ha lanciato la Electronic Arts per presentare il suo nuovo capolavoro. Parliamo del 'calcio d'inizio' e del 'The Journey: il Ritorno di Hunter'. Entrambe si giocano offline e sono servite molto agli appassionati di questo gioco per ambientarsi in questo nuovo Fifa, diverso da tutti gli altri.

Calcio d'inizio, club e stadi

Passaggi, fisico e tiri: il nuovo Fifa non è solo questo. Saper giostrare bene il pallone, agguantare le giuste tattiche da usare in ogni azione, schierare i giusti giocatori e indovinare i giusti tasti da usare sul joypad o sulla tastiera.

Ecco la copertina di presentazione della demo del nuovo gioco della EA Sport
Ecco la copertina di presentazione della demo del nuovo gioco della EA Sport

EA e Frostbite hanno lavorato perfettamente sulle grafiche di qualsiasi giocatore inserendo anche i dettagli di minore importanza. 12 club per 4 stadi da poter analizzare. In questa demo le squadre da poter utilizzare sono: Manchester United, Manchester City, Real Madrid, Atletico Madrid, Juventus, Bayern Monaco, Paris Saint Germain, LA Galaxy, Toronto, Boca Juniors, Guadalajara e Vissel Kobe. Gli stadi, invece, sono in minoranza numerica. Gli unici presenti ad ospitare le vostre partite sono il Santiago Bernabèu, la Bombonera, il King Fahd Stadium e lo StubHub Center.

Pubblicità

The Journey, il Ritorno di Hunter

Una parte che racconta tutto il 'The Journey' di quest'anno. [The Journey] Nella scena si vede Alex Hunter, appena tornato dalla sua avventura in America, nella sua nuova casa con suo nonno e sua madre che stanno lavorando ad un progetto. In quel momento entra il procuratore del protagonista di questa modalità che gli parla di un interesse da parte di Manchester United, Bayern Monaco, Atletico Madrid e del Real Madrid per il giocatore.

Alex è entusiasto di ottenere avance dai Galacticos anche se influirà molto sulla sua carriera. Nella partita successiva, dove Hunter dovrà fare bella figura, il mister decide di farlo partire dalla panchina ritenendolo poco concentrato. A fine partita, tornando a casa, il giocatore incontra nuovamente il suo agente che gli annuncia che i contatti con i Blancos sono tutta invenzione e non esiste niente di serio. Con la frase 'Andiamo a salvare la tua carriera' si conclude questa parte di gioco, con la suspence di continuarlo acquistando il nuovo Fifa.

Pubblicità

Mobilità di gioco e Overall

Continua a dominare Cristiano Ronaldo con il suo 94 di overall. Seguono Lionel Messi e Neymar con 93 e 92. Casemiro sale a 85 come Asensio va a 83 e Isco a 86. La rivelazione è Dybala con 88. Cala di due Douglas Costa che raggiunge Bernardeschi a 82. Salgono quasi tutti i giocatori del Manchester United e del Real Madrid come Lukaku, Valencia, Kroos e Varane. EA Sport ha rispettato perfettamente le promesse fatte alla prima presentazione ufficiale.

Pubblicità

I giocatori si muovono come nella realtà usando o un gioco decisamente veloce (come quello del Chelsea) o con più difficoltà (ad esempio Juventus e LA Galaxy). Dopo questa demo il gioco sembra presentarsi bene, rispettando la differenza tra mondo virtuale e reale sia dal punto di vista della grafica che da quello della mobilità di gioco.

Leggi tutto