Il Calciomercato estivo è appena terminato, ma il Milan sta già lavorando per la prossima sessione invernale. Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli hanno provato ad acquistare un centrocampista centrale di qualità negli ultimi giorni di mercato ma alla fine non è arrivato nessuno. Uno degli obiettivi principali del Milan, Renato Sanches, ha deciso di accettare il trasferimento in prestito allo Swansea. La dirigenza rossonera, comunque, ha già deciso il prossimo super colpo per il futuro. Si tratta di Arturo Vidal, fortissimo centrocampista cileno che milita nelle fila del Bayern Monaco.

L'ex giocatore della Juventus è indiscutibilmente uno dei migliori in circolazione nel suo ruolo e renderebbe il Milan ancora più forte. Il suo contratto scadrà a giugno del 2019, dunque non si esclude un assalto del Milan già a gennaio. Ecco tutti i dettagli delle ultime indiscrezioni sul calciomercato rossonero.

Milan, si lavora al colpo Arturo Vidal: ecco la situazione

Il Milan vuole vincere tutto quest'anno e per raggiungere il "Triplete" potrebbe mettere a segno un colpo da novanta nella prossima sessione di calciomercato invernale. Stando a quanto riporta il noto quotidiano "Tuttosport", il primo obiettivo del Milan è Arturo Vidal, centrocampista sudamericano molto conosciuto in Italia per il suo passato alla Juventus, la squadra con la quale è riuscito a vincere ben quattro Scudetti.

Nella scorsa sessione di calciomercato estivo, il Milan ha già avuto dei contatti sia con la dirigenza del Bayern Monaco, nella persona del direttore generale Rummenigge, sia con gli agenti di Vidal. Il club rossonero, comunque, dovrà fare attenzione alla concorrenza dell'Inter, che a giugno ha messo sul piatto ben sessanta milioni di euro cash per garantirsi le prestazioni del forte centrocampista sudamericano, apprezzatissimo da Luciano Spalletti.

In ogni caso, Fassone e Mirabelli stanno già lavorando per il super colpo e dovrebbero fare un tentativo nella prossima sessione invernale. Per Vincenzo Montella Vidal sarebbe una pedina perfetta, dato che le sue caratteristiche tecniche verrebbero esaltate nel 4-3-3 dell'allenatore campano. Visto che il contratto di Vidal scadrà nel 2019, potrebbero bastare anche trenta milioni per convincere il Bayern Monaco a cederlo.

Nelle prossime settimane, dunque, si prospetta un derby di mercato a suon di milioni. Vediamo chi la spunterà.