Un'intera città con il fiato sospeso: adulti, bambini, anziani e adolescenti non aspettano altro che il fischio dell'arbitro, che sancirà l'inizio del Derby della Mole, uno dei più sentiti in Italia. Torino e Juventus vantano due grandissime tifoserie, che in queste occasioni non deludono mai, sostenendo i propri beniamini dal primo all'ultimo minuto, al di là del risultato e della prestazione. Alla vigilia del match è giusto e doveroso ripercorrere le sfide più belle tra questi due Club: dal tre a zero della Juventus a fine primo tempo fino al tre a tre nei secondi quarantacinque minuti, con Marcelo Salas che calcia alto dagli undici metri, nei minuti finali della gara.

Non bisogna aggiungere altro, né la data né l'annata, perché i tifosi granata quel derby non l'hanno più rimosso dalla mente, come i tifosi juventini non hanno mai dimenticato il due a uno di qualche anno fa, quando Andrea Pirlo trovò un gol all'ultimo minuto dai trenta metri, mandando in tilt tutto lo stadio accorso quel giorno per vedere il Derby. Ora, però, è giusto concentrarsi sul presente e su cosa sarà il prossimo derby della Mole, che si giocherà domani sera alle 20:45, allo Juventus Stadium. Scopriamo le formazioni di entrambe le squadre e tutte le altre news inerenti a questo match tanto atteso dai tifosi granata e bianconeri.

Niente turnover, sia per Mihajlovic che per Allegri giocheranno solo i titolari

Massimiliano Allegri dopo aver schierato alcune riserve nella scorsa partita di campionato, vinta uno a zero contro la Fiorentina grazie a un gol di Mandzukic, è pronto a schierare nuovamente tutti i titolari. Tra i pali Szczesny cederà il posto a Gianluigi Buffon, in difesa torneranno Lichsteiner, Alex Sandro e Chiellini, mentre a centrocampo al fianco di Matuidi verrà schierato Miralem Pjanic, partito dalla panchina contro i viola.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Torino Calcio

Infine non sarà del match Howedes, ancora fuori per un problema muscolare.

Sinisa Mihajlovic dopo aver effettuato alcuni esperimenti nella partita vinta per tre a due contro l'Udinese, giocherà con la difesa titolare, che prevede l'ingresso in campo dal primo minuto di Moretti e De Silvestri, i quali prenderanno il posto di Ansaldi e Lyanco. Per quanto riguarda gli altri reparti, l'allenatore serbo non cambierà nulla, dando la massima fiducia ai suoi uomini migliori: Iago Falque, Baselli, Ljajic e Andrea Belotti.

Le Formazioni:

Juventus (4-2-3-1): Buffon, Rugani, Lichsteiner, Chiellini, Alex Sandro, Pjanic, Matuidi, Cuadrado, Dybala, Higuain, Mandzukic. All. Allegri.

Torino (4-2-3-1): Sirigu, De Silvestri, Moretti, N'Koulou, Molinaro, Rincon, Baselli, Iago Falque, Ljajic, Niang, Belotti. All. Mihajlovic.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto