La squadra bianconera, nonostante le vittorie in campionato, continua ad avere problemi in campo europeo. Dopo la sconfitta di Champions League con il Barcellona e, soprattutto, dopo la sconfitta molto amara in finale contro il Real Madrid a Cardiff, la società bianconera sta cercando di mettere riparo ai problemi che ci sono. C'è un certo gap soprattutto a centrocampo, ma anche in difesa. L'addio di Leonardo Bonucci, sicuramente ha lasciato un vuoto difficile per il momento da colmare. Bisogna rendere la squadra più forte e soprattutto la rosa a disposizione di Massimiliano Allegri più competitiva, considerando i tanti impegni che la squadra avrà.

Il duo del calciomercato juventino, Beppe Marotta (amministratore delegato) e Fabio Paratici (direttore sportivo) puntano tutto sulla pista spagnola, ed in particolar modo sul Barcellona. Due i giocatori su cui si sta concentrando la società bianconera, dotati entrambi di esperienza internazionale e classe. Le caratteristiche che cerca la Juventus.

Juventus, possibile arrivo di alcuni fuoriclasse?

La società di via Galileo Ferraris punta tutto sul difensore del Barcellona Gerard Piquè, molto forte sia tatticamente che tecnicamente. Lui potrebbe essere l'erede naturale di Leonardo Bonucci, ceduto al Milan per quaranta milioni di euro. Il suo contratto scadrà nel 2019, ma fin'ora non ci sono stati incontri fra la società blaugrana e il calciatore.

Questo potrebbe essere il segnale che il calciatore potrebbe andare via da Barcellona. Ma sul giocatore c'è anche l'interesse dell'Inter. La squadra bianconera sarebbe disposta a pagare un lauto ingaggio al giocatore, per cercare di convincerlo di approdare a Torino. Non solo Gerard Piquè è nel mirino della Juventus, ma anche un altro calciatore blaugrana.

Ecco tutti gli sviluppi del mercato della Juventus.

Colpi a costo zero. Si lavora soprattutto per il centrocampo

Beppe Marotta (amministratore delegato) sta cercando di studiare alcuni colpi di calciomercato a costo zero.Tra i possibili obiettivi ci sono sia Emre Can che l'altro blaugrana che piace molto a Massimiliano Allegri, ossia Iniesta.

Entrambi hanno il contratto in scadenza nel 2018, Iniesta con il Barcellona e Emre Can con il Liverpool. Entrambi non hanno ancora rinnovato con i rispettivi club, e la Juventus spera ancora che questo non avvenga per poter formulare le proprie offerte.