Il campionato di Serie C, purtroppo, non solo si gioca sul campo, ma anche nei tribunali, dove si discutono deferimenti ed eventuali penalizzazioni. In questo campionato, al momento, le penalizzazioni sono alquanto contenute e l'unica società che ha dovuto scontare 1 solo punto di penalità è il Matera. Adesso, però, potrebbero arrivarne altre. Infatti, è di poco fa la notizia che due società sono state deferite.

Il Procuratore Federale, a seguito della segnalazione della CO.VI.SO.C., ha deferito al Tribunale Federale Nazionale Sezione Disciplinare l’Amministratore Unico e legale rappresentante pro-tempore dell’Akragas (girone C), Silvio Alessi, e l’Amministratore Unico e legale rappresentante pro-tempore del Modena (girone B), Antonio Caliendo, per una serie di inadempienze amministrative.

Deferite anche le due società a titolo di responsabilità diretta. A riportare la notizia è il sito tuttolegapro.com.

Prossimo turno: tanti match interessanti

Nel sesto turno del campionato di Serie C, sono davvero tanti i match interessanti che saranno seguiti con particolare attenzione. Cominciando dal girone C, dove il Catania, attualmente secondo in classifica a 10 punti, insieme al Lecce, andrà a giocare sul difficile campo del Cosenza, squadra che ha esonerato mister Fontana dopo il deludente avvio di stagione (solo 2 punti conquistati). Il Lecce, invece, sarà impegnato in casa contro la matricola Bisceglie che in questa prima parte del campionato ha sorpreso tutti, conquistando ben 7 punti in 4 gare.

Sfida difficile per il Trapani, che giocherà contro la Casertana, squadra ostica che ha iniziato il campionato con soli 4 punti (1 vittoria, 1 pareggio e 2 sconfitte).

Nel girone B, la capolista Pordenone giocherà sul campo della Feralpisalò, mentre il sorprendente Renate (attualmente secondo in classifica), giocherà sul campo della Triestina, mentre il Padova sarà impegnato contro il Santarcangelo.

il Gubbio, altra squadra che cerca la scossa psicologica (è stato esonerato il mister in settimana) dopo aver conquistato soltanto 1 punto in avvio di stagione, giocherà contro il Sudtirol, in quello che si presenta già come uno scontro- salvezza. Nel girone A, il big match è quello tra Alessandria e Arezzo, due squadre che hanno deluso le aspettative in questo avvio di stagione (3 punti in 5 gare per i toscani e 3 punti in 4 match per i piemontesi).

Il Pisa giocherà contro il Prato, mentre il Livorno capolista giocherà contro il Pontedera, squadra penultima in classifica con soli 2 punti conquistati finora.