Anche l'ottava giornata di Serie A ci ha regalato delle grandi emozioni: i tre big-match non hanno deluso le attese e manca ancora il posticipo Verona-Benevento (lunedì ore 20:45) per avere la classifica definitiva. Nel frattempo, però, possiamo iniziare ad occuparci dei migliori giocatori di questo turno, che con i loro gol e le loro prestazioni hanno portato a casa sicuramente dei voti alti. Da Strakosha a Icardi, in attesa dell'ultima partita di questo turno, proviamo ad immaginare la miglior fanta-formazione possibile.

Fantacalcio: la top 11 dell'ottava giornata

Tra i pali della nostra fantaformazione ovviamente non può che esserci lui, Strakosha, numero uno della Lazio. È stato proprio l'estremo difensore albanese, parando il rigore di Dybala in pieno recupero con una prodezza, a consegnare i tre punti ai biancocelesti al termine di una prestazione comunque importante.

In difesa, nel 4-3-3 immaginario, De Silvestri del Torino che ha segnato la rete del 2-2 nel pari dei granata a Crotone, e poi tre calciatori che non hanno segnato, ma hanno sfornato delle prestazioni importanti: Skriniar dell'Inter, Strinic della Sampdoria e Koulibaly del Napoli, davvero mostruoso all'Olimpico: non ha sbagliato un pallone.

Tra i centrocampisti, impossibile non menzionare tre calciatori che sono riusciti a far centro: Rohden del Crotone si è dimostrato ancora una volta molto bravo nel trovare la via della rete, Rigoni ha segnato il gol decisivo della vittoria del Genoa sul campo del Cagliari, mentre quello di Cristante ha solamente illuso l'Atalanta contro la Samp.

Non ci sono dubbi, però, sul fatto che il centrocampista ex Milan stia proseguendo nel suo percorso di crescita sotto la guida di Gasperini, per la felicità dei tanti che lo hanno acquistato al Fantacalcio.

Facile, invece, dire chi sono stati i migliori in attacco. Come non inserire nella nostra formazione immaginaria Icardi?

L'attaccante argentino ancora una volta è stato decisivo per la sua squadra, questa volta addirittura con una tripletta nel derby con il Milan. Sarà suo il punteggio più alto di questa ottava giornata di Serie A? Probabilmente sì. A completare il tridente altri due attaccanti, anch'essi risultati decisivi: Immobile che con la sua doppietta ha consentito alla Lazio di sbancare il campo della Juventus, una vera e propria impresa.

Thereau, invece, ha trascinato la Fiorentina al successo contro la sua ex squadra, l'Udinese, anche lui con due reti.