Una delle grandi sorprese del campionato fino a questo momento è stata sicuramente l'Inter, seconda in classifica a ventidue punti, con sette successi ed un pareggio ottenuti nelle prime otto giornate, a soli due punti dal Napoli capolista, a punteggio pieno.

I nerazzurri sfideranno proprio gli azzurri nel big match dello stadio San Paolo, sabato alle ore 20:45, e da questa partita si potrebbero capire le reali ambizioni del club nerazzurro. Una sconfitta farebbe si che la squadra si concentri sulla corsa per un posto in Champions League, che è l'obiettivo prefissato ad inizio stagione, mentre un risultato positivo potrebbe far si che l'Inter venga considerata come l'outsider per la lotta scudetto, visti anche i tre punti di vantaggio sulla Juventus e sulla Lazio che ci sono attualmente.

Suning, comunque, a prescindere a gennaio si muoverà sul mercato per rinforzare la rosa a disposizione del tecnico, Luciano Spalletti, e seguendo le indicazioni date da quest'ultimo. Dalla Cina, infatti, arrivano buone notizie dal congresso del PCC, dove sembra sia stato dato il via libera agli investimenti verso l'estero, cosa accolta con grande entusiasmo dal patron del colosso di Nanchino, Zhang Jindong.

Arriva il top player per Spalletti

A gennaio, dunque, dovrebbero arrivare almeno due rinforzi per l'ex allenatore della Roma: uno in difesa e uno sulla trequarti. Sono quelli i ruoli che hanno mostrato maggiori carenze in questa prima parte della stagione, anche se per motivi ben diversi. Mentre in difesa, infatti, il problema è relativo al numero di giocatori a disposizione in quel ruolo, essendoci i soli Joao Miranda, Milan Skriniar ed Andrea Ranocchia, sulla trequarti la necessità nasce dal fatto che sia il centrocampista croato, Marcelo Brozovic, sia il fantasista portoghese, Joao Mario, non sono stati all'altezza delle aspettative riposte dallo stesso Spalletti.

Stando a quanto riportato da Premium Sport, nel reparto arretrato potrebbe tornare in auge il nome del centrale francese del Manchester City, Eliaquim Mangala, con il direttore sportivo dell'Inter, Piero Ausilio, che nella giornata di ieri ha incontrato il ds dei Citiziens, Txiki Begiristain, per intavolare la trattativa.

Ma la notizia che fa rumore è quella lanciata da Tuttomercatoweb, che parla di un possibile accordo con il centrocampista cileno, Arturo Vidal, che sarebbe il vero colpo dell'Inter, che non è arrivato la scorsa estate proprio a causa del blocco imposto dal governo cinese alle proprie aziende per gli investimenti all'estero.

Resta da trovare l'accordo economico con il Bayern Monaco, che valuta l'ex centrocampista della Juventus almeno quaranta milioni di euro.