La Juve ha messo in archivio il successo per 4-1 contro la Spal e già stamane ha iniziato a pensare al big match contro il Milan di San Siro. Sabato i bianconeri affronteranno i rossoneri alle ore 18 e per questa sfida Massimiliano Allegri pensa di cambiare alcuni suoi uomini. Infatti, la Juventus si presenterà a Milano con almeno quattro novità di formazione, ma chissà che non possano essere di più.

Massimiliano Allegri ritrova Mario Mandzukic

I cambi contro il Milan riguarderanno soprattutto la difesa e l'attacco. Infatti, per la partita contro il Milan Massimiliano Allegri ritroverà Mario Mandzukic che ha scontato il turno di squalifica che gli è stato comminato in seguito all'espulsione rimediata domenica scorsa a Udine.

Il bomber croato ieri contro la Spal ha seguito i suoi compagni dlla tribuna dell'Allianz Stadium, ma già a partire da sabato è pronto a riprendersi il suo posto nell'attacco della Juve. In avanti contro i rossoneri, le novità di formazione però dovrebbero essere due. Infatti, oltre a Mario Mandzukic in campo dal primo minuto dovrebbe riverdersi anche Juan Cuadrado. Il colombiano ieri contro la Spal è partito dalla panchina ed è stato sostituto da Federico Bernardeschi, ma il numero 7 bianconero ha poi fatto il suo ingresso in campo nella ripresa. L'ex Chelsea, inoltre, contro i ferraresi, ha messo a segno anche il quarto gol che ha fissato il punteggio sul 4-1 per la Juve. Sabato a San Siro a guidare l'attacco juventino oltre a Juan Cuadrado e Mario Mandzukic ci saranno Paulo Dybala e Gonzalo Higuain.

Entrambi gli argentini sono usciti rinfrancati dalla gara contro la Spal visto che hanno ritrovato la via del gol.

Contro il Milan cambi anche in difesa

Oltre, ad alcune rotazioni in attacco, contro il Milan, Massimiliano Allegri farà due cambi anche in difesa, infatti, ieri Gianluigi Buffon e Giorgio Chiellini non sono scesi in campo nel turno infrasettimanale di Serie A e hanno così potuto rifiatare.

Il numero 3 bianconero, dunque, tornerà a guidare la retroguardia juventina, ma resta da capire se al suo fianco verrà confermato Daniele Rugani o se giocherà Andrea Barzagli.

Pjanic guiderà il centrocampo della Juve

Ieri sera, contro la Spal a centrocampo Massimiliano Allegri si è affidato al duo Bentancur - Khedira. Sabato, invece, al posto dell'uruguaiano si rivedrà Miralem Pjanic e al suo fianco dovrebbe esserci proprio il tedesco.

Infatti, quest'oggi, Blaise Matuidi si è allenato parzialmente in gruppo così come Benedikt Howedes, Stefano Sturaro e Marko Pjaca. Quindi resta ancora da capire se il numero 14 bianconero potrà essere convocato per la partita contro i l Milan oppure se rientrerà per la partita di Champions League contro lo Sporting Lisbona. Domani comunque il tecnico livornese avrà a disposizione l'allenamento della vigilia della gara contro il Milan per prendere le ultime decisioni di formazione.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!