In un comunicato ufficiale il Milan ha annunciato che dopo vent'anni lo sponsor tecnico della squadra non sarà più l'adidas, ma dalla prossima stagione il club ha fatto sapere che ha siglato un accordo con un'altra multinazionale di abbigliamento.

Una storia gloriosa

Adidas e Milan correvano fianco a fianco dal lontano 1998, epoca di Zaccheroni, ma ad anni alterni il brand tedesco era stato sponsor tecnico della squadra milanese anche nelle stagioni precedenti. L'ultimo contratto tra le due società era stato siglato quando Berlusconi era presidente e nel contratto era stata inserita una clausola che permetteva alla multinazionale dell'abbigliamento di rescindere in qualsiasi momento.

Sembrava un matrimonio da favola ma dopo due decenni consecutivi arriva l'inaspettato divorzio. Il contratto originale da circa 20 milioni di euro a stagione legava Milan e Adidas fino al 2023, ma con il subentrare della nuova società, lo sponsor ha deciso di "cessare anticipatamente" il rapporto con il club di Via Aldo Rossi. Con un comunicato ufficiale il Milan ha ingraziato Adidas per la partnership decennale e ha ricordato i tanti trofei vinti insieme. Le due società nel loro percorso hanno portato a casa un totale di dodici titoli.

Da una tedesca ad un'altra

Dalla prossima estate il Milan vestirà delle nuove maglie, secondo indiscrezioni il nuovo sponsor tecnico sarà la Puma. Scherzo del destino Puma e Adidas sono due brand tedeschi che sono stati fondati da due fratelli Adolf e Rudolf Dassler.

La Puma è partner ufficiale di grandi club europei, due su tutti Arsenal e Borussia Dortmund, ma il Milan rispetto a queste società ha degli introiti nella sezione abbigliamento molto più alti. Questo nuovo accordo potrebbe, dunque, giovare molto alla multinazionale sportiva tedesca, che spera, facendo entrare il Milan nella sua "famiglia" di aumentare sensibilmente gli introiti.

Per quanto riguarda il nuovo contratto, il Milan vedrà arrivare nelle sue casse circa 10/15 milioni di euro a stagione, quindi una diminuzione notevole rispetto agli ultimi anni. Una divertente curiosità è che uno dei più importanti calciatori del Milan, attualmente, è sponsorizzato proprio dalla Puma, Gianluigi Donnarumma, che ha un contratto di partnership che lo lega alla società tedesca.

Le nuove maglie verranno presentate a fine stagione quando i rapporti tra Adidas e Milan si esauriranno.