La nuova classifica di serie A

E' andata in archivio, senza troppe sorprese, la decima giornata di Serie A. Il Napoli si è ripreso la leadership della classifica, dietro inseguono Inter, Juventus e Lazio, poco più staccata la Roma che ha, ricordiamo, una partita in meno. Ecco la nuova classifica: Napoli 28, Inter 26, Juventus 25, Lazio 25, Roma 21, Sampdoria 17, Fiorentina e Milan 16, Atalanta e Chievo 15, Bologna 14, Torino 13, Udinese e Cagliari 9, Sassuolo 8, Genoa, Crotone e Verona 6, Spal 5, Benevento 0.

Decima giornata: le partite del 25/10

Tutto pronto per le rimanenti 8 partite del turno infrasettimanale di serie A, la decima giornata di campionato. Le sfide sono in programma alle ore 20.45 e su Blasting News seguiremo in diretta risultati e marcatori. Fari puntati ovviamente sul Napoli: la squadra di Sarri riuscirà a riprendersi il primato in classifica? La Juventus e la Roma giocano in casa e sulla carta sono favorite dai pronostici per la conquista dei tre punti, ma Spal e Crotone proveranno a mettergli i bastoni tra le ruote.

Le partite delle 20.45: risultati in diretta

Atalanta-Hellas Verona: risultato 3-0 (ore 18.30)

Marcatori: Freuler, Ilicic, Kurtic

Bologna-Lazio: risultato 1-2

Marcatori: Milinkovic, Lulic, autogol Lulic.

Immobile ha sbagliato un rigore.

Cagliari-Benevento: risultato 2-1

Marcatori: Faragò, Iemmello rigore, Pavoletti

Chievo-Milan: risultato 1-4

Marcatori: Suso, autogol Cesar, Calhanoglu, Birsa, Kalinic.

Fiorentina-Torino: risultato 2-0

Marcatori: Benassi, Simeone, Babacar rigore

Genoa-Napoli: risultato 2-3

Marcatori: Taarabt, Mertens, Mertens, Mertens, Izzo

Juventus-Spal: risultato 4-1

Marcatori: Bernardeschi, Dybala, Paloschi, Higuain, Cuadrado

Roma-Crotone: risultato 1-0

Marcatori: Perotti rig.,

Sassuolo-Udinese: risultato 0-1

Marcatori: Barak

Inter-Sampdoria: risultato 3-2 (giocata ieri 24/10).

Marcatori: Skriniar, Icardi, Icardi (I), Kownacki, Quagliarella (S)

Così l'anticipo Inter-Samp

Nella prima partita di questo turno infrasettimanale è arrivata una vittoria importantissima per l'Inter di Luciano Spalletti, che piegando per 3-2 la Sampdoria si è presa, seppur momentaneamente, la prima posizione della classifica di serie A.

I nerazzurri hanno potuto contare proprio sulle prodezze di ex giocatori doriani: Skriniar e Icardi (autore di una doppietta) hanno trascinato l'undici di Spalletti alla vittoria.