Dopo aver smaltito la delusione per l'eliminazione dell'Italia dai prossimi mondiali di calcio l'attenzione si sposta tutta sulla Serie A e sul tredicesimo turno che si giocherà tra il 18 e il 20 novembre. Siete pronti con la formazione del Fantacalcio? Ricordate che va consegnata entro sabato 18 novembre alle ore 18, orario d'inizio del derby Roma-Lazio. Ecco i consueti consigli su chi schierare: portieri, difensori, centrocampisti e attaccanti per la vostra squadra.

I consigli per il Fantacalcio

Difficile questa volta dire quale portiere riuscirà a mantenere la porta inviolata in questo turno di serie A, viste le partite in calendario.

Chi ha gli estremi difensori delle big farà bene a schierarli in ogni caso, tra gli altri invece scegliamo Sirigu del Torino e Consigli del Sassuolo, viste le difficoltà offensive del Benevento.

Tra i difensori ovviamente un consiglio scontato è quello di inserire in squadre i giocatori delle big, che difficilmente tradiscono. Pensiamo a Romagnoli e Bonucci del Milan, Koulibaly e Hysaj del Napoli, Chiellini della Juventus, Skriniar dell'Inter. Ma bisogna guardare anche oltre: possono avere un buon rendimento in questo tredicesimo turno di serie A pure Simic del Crotone, Pezzella della Fiorentina, Samir dell'Udinese e Lyanco del Torino. Impossibile poi rinunciare al romanista Kolarov, che sarà il grande ex nel derby contro la Lazio e vorrà lasciare il segno, magari con una punizione.

A centrocampo, sempre parlando del derby, Nainggolan è in dubbio mentre Milinkovic-Savic è un altro giocatore assolutamente da schierare al Fantacalcio. Impossibile rinunciare ad altri big tipo Perisic dell'Inter e Pjanic della Juventus. Guardiamo anche nelle altre squadre: Viviani della Spal e Veretout della Fiorentina possono essere delle valide scelte, proprio come Mandragora del Crotone e Rincon del Torino.

Torreira della Samp si troverà di fronte la Juventus, per lui un esame di maturità

E in attacco? Al Fantacalcio guai a rinunciare ai bomber delle big, dal laziale Immobile allo juventino Higuain, dal napoletano Mertens all'interista Icardi. Anche in questo caso però dobbiamo cercare di guardare oltre. A chi? Falcinelli del Sassuolo e Simeone della Fiorentina potrebbero lasciare il segno anche se le loro squadre giocheranno in trasferta, Budimir del Crotone ormai si è sbloccato e potrebbe segnare ancora.

Così come due bomber esperti, Pazzini del Verona e Palacio del Bologna, che si affronteranno nell'ultima partita di questa tredicesima giornata di serie A, il posticipo di lunedì 20 novembre.