La corsa per l’Europa inizia ad infiammarsi e punti pesanti verranno assegnati a San Siro domenica alle 15. Montella e Mihajlovic, ex compagni di squadra ai tempi della Sampdoria, si affronteranno per cercare di raddrizzare le proprie stagioni, entrambi infatti hanno raccolto meno del previsto. I rossoneri, reduci dal ko contro il Napoli in campionato, nelle ultime settimane hanno dato segnali di crescita, ma sembra ancora troppo poco per una squadra che in estate ha speso oltre 200 milioni di euro per competere almeno per un posto in Champions.

I granata del presidente Cairo si aspettavano di combattere fin da subito per il sesto posto ma tra qualche infortunio e alcuni passaggi a vuoto per ora restano staccati sette punti dalla zona che porta all’Europa.

Milan-Torino: dove vedere il match in streaming e in TV

Tre saranno i modi per vedere Milan-Torino in streaming. Per chi ha un abbonamento alle Pay Tv sarà necessario collegarsi ai servizi Sky Go e Premium Play per godersi la partita da pc, tablet e smartphone. Gli altri invece potranno collegarsi nei minuti precedenti al fischio d’inizio su Sportube tramite il sito www.elevensport.it. In quest’ultimo caso non sarà necessario nessun abbonamento e potrà essere acquistata anche la singola partita del “Meazza”.

Milan-Torino in Tv

La tecnologia non ti attrae? Preferisci goderti il calcio dal divano? Nessun problema, a trasmettere Milan-Torino saranno entrambe le Pay-Tv che hanno acquistato i diritti per la Serie A. Su Sky il canale su cui sintonizzarsi sarà il Sky Calcio 1, numero 251, con inizio delle trasmissioni a partire dalle 14.

Per gli abbonati Premium invece il canale sarà Premium Sport 2. Per tutti coloro che proprio non riusciranno a vedere il match di San Siro, c’è la possibilità, come sempre, di ascoltare tutto alla Radio. Il campo di Milano sarà uno dei principali in collegamento su Radio Uno durante l’ormai storico “Tutto il calcio Minuto per Minuto”.

Montella riuscirà a battere Mihajlovic? Bonucci inizierà davvero a spostare gli equilibri? Il “Gallo” Belotti tornerà a cantare? Questi sono solo alcuni dei motivi per vedere Milan-Torino. A San Siro c’è una grossa fetta d’Europa in palio, chi vince può ancora sperare di agganciare il treno delle migliori, chi perde invece dovrà o attrezzarsi per un rimonta quasi impossibile oppure lasciarsi andare ad un campionato anonimo, di quelli che proprio non piacciono ai tifosi.