San Siro tutto esaurito per Inter-Torino di domenica 5 novembre. Contro i granata la squadra record di Luciano Spalletti cerca i tre punti per scavalcare il Napoli in vetta alla classifica, almeno fino alle 15 quando gli uomini di Sarri scenderanno in campo a Verona contro il Chievo. A Milano si gioca infatti il lunch match della dodicesima giornata di Serie A, che potrà essere seguito anche in diretta tv dalle ore 12.30 sui canali Sky Calcio e Premium Sport.

Reduce dal successo in trasferta contro l’Hellas (1-2), l’Inter vanta il miglior rendimento casalingo del campionato (5 su 5).

Rimontando il Cagliari, il Torino (2-1) è tornato al successo dopo cinque giornate, ma la panchina di Sinisa Mihajlovic, oggi ex di turno, resta traballante.

Le probabili formazioni al Meazza

Senza impegni europei e con l’entusiasmo giusto nell’ambiente, l’Inter non giocherà forse il miglior calcio del campionato ma sembra avere davvero i mezzi per inserirsi nella corsa scudetto. A Milano arriva un Toro con velleità di rinascita dopo l’ottobre nero e per questa gara il tecnico serbo oltre che sul recuperato Belotti, può contare anche sul rientro (da squalifica) di Rincon. Con la rosa al completo, Spalletti è invece intenzionato a confermare quello che sembra ormai l’undici titolare.

Ecco le probabili formazioni:

Inter (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Skriniar, Miranda, Nagatomo; Vecino, Gagliardini; Candreva, Borja Valero, Perisic; Icardi.

All.: Spalletti.

Torino (4-3-3): Sirigu; De Silvestri, N’Koulou, Moretti, Ansaldi; Acquah, Rincon, Baselli; Iago Falque, Belotti, Ljajic. All.: Mihajlovic.

Precedenti e statistiche di Inter-Torino

Inter-Torino è una super classica del calcio italiano che mette in campo la bellezza di 25 titoli. In Serie A sono ben 158 i precedenti con i neroazzurri avanti 67 a 43 (48 pareggi); mentre nelle 79 gare giocate con l’Inter padrone di casa si contano 39 vittorie dei locali, 25 pareggi e 15 successi ospiti, due dei quali, attenzione, arrivati nelle ultime tre sfide giocate al Meazza.

Il primo Inter-Torino di Serie A risale al 1927 e vide imporsi i granata per 2-1, stesso punteggio ma in favore dei padroni di casa dell’ultima sfida a Milano, giocata nell’ottobre 2016: doppietta di Icardi e Belotti i marcatori. Tra le vittorie casalinghe più ampie dei neroazzurri contro i granata ricordiamo il 6-2 del campionato 1945/46, quando, nonostante la pesante sconfitta, il Torino degli invincibili riuscì a chiudere il campionato al primo posto precedendo proprio l’Inter.

La vittoria più larga del Torino in casa dell’Inter risale invece alla stagione 1953/54: 1-3, ma in quel campionato fu l’Inter a vincere lo scudetto.