Tutto pronto per Roma-Lazio, derby della capitale che si giocherà sabato 18 novembre con fischio d'inizio alle ore 18. Che dobbiamo aspettarci da questo derby? Sicuramente un grandissimo spettacolo tra due squadre che intendono vincere a tutti i costi anche per alimentare il sogno scudetto. Vedremo in campo tanti giocatori che potrebbero sentire la pressione e la tensione di una partita così importante, del resto basta guardare alle statistiche sulle presenze nei derby Roma-Lazio (relative a partite ufficiali) per capire come molti giocatori che scenderanno in campo potrebbero pagare un pizzico d'inesperienza in partite del genere, dove i nervi a volte contano più della tecnica.

E' Totti il recordman di presenze

Nella lista dei giocatori con più presenze nel derby Roma-Lazio in cima c'è ovviamente Francesco Totti. L'ex capitano giallorosso (questa sarà la prima stracittadina che si giocherà dopo il suo ritiro dello scorso maggio) ha giocato nel corso della sua lunghissima carriera addirittura 44 derby, segnando in tutto 11 reti. Il suo numero di presenze appare davvero inarrivabile, difficile possa insediarlo anche il secondo in questa speciale classifica, vale a dire Daniele De Rossi, unico giocatore ancora in attività che potrebbe avvicinarsi. Il mediano della Roma infatti ha disputato, tra Serie A e Coppa Italia, 27 stracittadine. Ai primi posti troviamo poi altri due ex giocatori della Roma, vale a dire Sergio Santarini (25) e Guido Masetti (24).

Quindi finalmente un giocatore della Lazio, vale a dire Giuseppe Wilson, che è stato protagonista nelle sfide Roma-Lazio per ben 23 volte. Quindi troviamo una colonna della difesa della Roma degli anni Novanta e vincitore dell'ultimo scudetto giallorosso, il brasiliano Aldair, in campo per 22 volte. Superano quota venti pure i laziali Giuseppe Favalli (21), Negro (20) e Puccinelli (20).

Più giù altri campioni storici delle due squadre, come Fulvio Bernardini, Giacomo Losi e Silvio Piola.

Il pronostico di Roma-Lazio

Una partita del genere sfugge a tutti i pronostici e non potrebbe essere altrimenti, visto il valore delle squadre. Abbiamo tanti campioni sia da una parte che dall'altra, capaci di risolvere il match anche con una singola giocata.

Il pronostico è difficile proprio perché potrebbe finire 0-0 oppure 5-5, le stracittadine del resto entusiasmano anche per questo. Buon divertimento.