Il Napoli in Olanda in casa del Feyenoord si gioca le residue speranze di qualificazione agli ottavi di finale di Champions League. La squadra di Sarri arriverà alla sfida di mercoledì dopo aver disputato il big match della quindicesima giornata di Serie A contro la Juventus, il cui fischio d'inizio è fissato per stasera, alle 20.45. Una gara intensissima, dalla quale i partenopei dovranno recuperare in fretta, visto che l'incontro di mercoledì si preannuncia ancora più determinante per le sorti della stagione. Una retrocessione in Europa League non sarebbe salutata positivamente dai tifosi e dalla società, il cui obiettivo minimo è di raggiungere il turno successivo della competizione europea più importante a livello di club.

Dove vedere Feyenoord-Napoli

La partita del Napoli contro il Feyenoord di mercoledì 6 dicembre sarà trasmessa in esclusiva su Premium Sport alle 20.45. Non è prevista alcuna diretta in chiaro su Canale 5, come invece accaduto per la sfida contro lo Shakhtar Donetsk della settimana scorsa, quando gli uomini di Sarri hanno dimostrato tutta la propria superiorità rispetto alla squadra ucraina, al momento davanti a lei in classifica. In Olanda Mertens e compagni non dovrebbero incontrare grandi difficoltà. Nella gara di andata, gli azzurri superarono per 3-1 la formazione olandese allo stadio San Paolo.

La classifica del gruppo F vede il Manchester City in prima posizione, già qualificato. La squadra di Pep Guardiola ha fatto corsa a sé, vincendo tutte e cinque le partite disputate fino a questo momento, collezionando quindici punti con 13 gol fatti e 3 subiti (tutti contro il Napoli).

In seconda posizione lo Shakhtar Donetsk, che vanta 9 punti dopo le prime cinque partite, frutto di due successi contro il Feyenoord, ultimo a zero punti, e la vittoria all'esordio in Ucraina contro la formazione italiana. Il Napoli è terzo, a sei punti, e non ha ancora detto addio ai sogni di qualificazione. La speranza ancora c'è, anche se il destino in Europa non dipende dai partenopei.

Il Napoli si qualifica se...

Per qualificarsi agli ottavi di finale di Champions League, il Napoli deve prima di tutto vincere in trasferta sul campo del Feyenoord, per poi sperare che lo Shakhtar non faccia risultato contro il Manchester City. Gli ucraini hanno il favore di giocare in casa, davanti al proprio pubblico, dove fin qui hanno sempre vinto, contro i partenopei e gli olandesi.

Essere al cospetto della formazione di Guardiola è però completamente diverso. Si parla di una squadra che sta dominando la Premier League in Inghilterra e quella che gioca probabilmente il miglior calcio d'Europa insieme al Barcellona e allo stesso Napoli. Allo Shakhtar per qualificarsi, indipendentemente dal risultato del Napoli, è sufficiente un pareggio contro i Citizen. Con un punto infatti salirebbero a quota 10 punti, uno in più rispetto agli azzurri qualora ottenessero i 3 punti sul campo del Feyenoord. Tutto dipenderà dalle intenzioni della squadra inglese, se affronterà con impegno o meno la sfida di mercoledì.