Una stagione sin qui più che positiva per l'Inter di Spalletti, ma condizionata ultimamente dalle due sconfitte rimediate contro Udinese e Sassuolo. I recenti k.o. hanno messo in chiara luce i problemi della squadra, costituita da una rosa troppo corta e sopratutto fin troppo dipendente da Mauro Icardi, punto di riferimento per tutta la squadra e non a caso attuale capocannoniere della Serie A con ben 17 reti all'attivo.

Pubblicità
Pubblicità

La partita di Reggio Emilia, come quelle casalinghe contro Udinese e Pordenone, ha sottolineato come la fase realizzativa dei nerazzurri dipenda troppo dal bomber argentino e, per risolvere questo problema, la società si è messa alla ricerca di un esterno con i gol nei piedi che possa far rifiatare anche Candreva e Perisic, finora tra i più utilizzati da mister Spalletti.

Deulofeu all'Inter? Suning ci prova!

Le ultime indiscrezioni lanciate dalla Spagna, e più precisamente da El Gol Digital, parlano di un possibile accordo tra Barcellona e Inter per Gerard Deulofeu, esterno iberico classe '94.

Pubblicità

La trattativa si sarebbe conclusa sulla base di 30 milioni di euro e diventerebbe ufficiale all'apertura della sessione invernale di calciomercato. Una notizia alquanto sorprendente, considerando anche la cifra e gli ultimi rumors che vedrebbero il mercato nerazzurro ancora bloccato a causa dei problemi riscontrati da Suning con il governo cinese. Sempre secondo i media spagnoli, nel possibile accordo tra i club sarebbe stata inserita una clausola anti-Real, in modo da impedirne una futura cessione ai Blancos.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter

Questa clausola non sarebbe valida solamente per Deulofeu ma addirittura anche per il resto della rosa nerazzurra, dopo le notizie delle scorse settimane che vedrebbero le Merengues sulle tracce di Mauro Icardi.

Il possibile ritorno a Milano

Per Deulofeu sarebbe un ritorno quello a Milano, città che assaporò già la scorsa stagione quando il Milan lo prelevò in prestito dall'Everton nel mercato di gennaio.

Le sue doti e qualità tecniche sorpresero tutti, 'costringendo' l'allora tecnico rossonero Montella a schierarlo quasi sempre dal primo minuto. A fine stagione le ottime prestazioni mostrate non passarono inosservate agli occhi del Barcellona, che decise di esercitare il famoso "diritto di recompra" dall'Everton. Una scelta finora poco azzeccata, specialmente dal punto di vista del giocatore, considerato tra le seconde linee dal tecnico Valverde (solamente 9 presenze e 1 gol).

Pubblicità

Deulofeu dunque potrebbe tornare in Italia per vestire la maglia dell'Inter, tifosi e società ci sperano. Seguiranno aggiornamenti.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto