Terminata la diciassettesima giornata del campionato di Serie A, che ha visto di nuovo volare il Napoli al comando della classifica e tutte le altre a inseguire, in primis la Juventus che si è presa il secondo gradino della graduatoria con una netta vittoria ottenuta sul campo del Bologna. I partenopei si sono ripresi la testa della classifica grazie alla vittoria ottenuta contro il Torino, mentre la Roma continua a macinare punti e l'Inter si è fermata un po' a sorpresa con la sconfitta rimediata a San Siro contro l'Udinese. Alla vigilia del Natale, si giocherà un altro turno di campionato, che potrebbe dare ancora più risposte rispetto a quello che accadrà in futuro, ma dando un'occhiata alla classifica odierna e confrontandola con quella dello scorso anno arrivati a questo punto, si può fare un resoconto della situazione e capire come stanno andando le varie squadre.

La classifica del campionato di Serie A alla diciassettesima giornata

Partendo dalla prima in classifica, il Napoli di Maurizio Sarri, che intanto lavora sul fronte calciomercato per rinforzare la rosa, è davvero la squadra che sta facendo un cammino mostruoso rispetto allo scorso anno. Nella stagione 2016-2017 i partenopei avevano 34 punti, mentre quest'anno ne hanno addirittura 42 (8 in più). La Juventus, invece, fa un piccolo balzo indietro con 41 punti, rispetto ai 42 della scorsa stagione. L'Inter è sicuramente tra le più positive perché, se nell'annata passata aveva soltanto 27 punti, in questa stagione se ne possono contare addirittura 40 (+13). La classifica della Roma è anch'essa positiva, perché sono 38 i punti in stagione sotto la guida di Eusebio Di Francesco (con una partita in meno), mentre lo scorso anno erano 35 (+3).

La Lazio, invece, lo scorso anno aveva 34 punti, mentre quest'anno ne ha 32 (-2).

Gran bel balzo in avanti da parte della Sampdoria, perché quest'anno ha collezionato ben 27 punti posizionandosi al sesto posto e in piena zona Europa, mentre lo scorso anno ne aveva solo 22. Tra le più negative c'è senza dubbio il Milan con 24 punti rispetto ai 33 dello scorso anno (-9).

All'ottavo posto c'è l'Atalanta con 23 punti in classifica, ben sei punti in meno rispetto allo scorso anno, a pari merito col Torino che, invece, giunti alla diciassettesima giornata, ne contava 25 nella passata stagione.

La Fiorentina con 22 punti stagionali fa meno bene rispetto all'anno scorso dove ne aveva portati a casa 26.

A seguire Udinese con 21 punti (-3 rispetto allo scorso anno), assieme a Bologna (+1) e Chievo Verona (-4). A 17 punti ci sono il Cagliari (-3) e il Sassuolo (stessi punti rispetto alla scorsa Serie A). Il Crotone con 15 punti ne ha ben sei in più, mentre il Genoa è fermo a 13 punti (-10) con l'Hellas Verona (l'anno scorso in Serie B). A chiudere la classifica ci sono la Spal a 11 punti e il Benevento a 1 punto, entrambe neopromosse.

Per rimanere sempre aggiornati sulle ultime notizie di calciomercato o sul mondo del calcio in generale, è possibile cliccare il tasto "Segui" che si trova in alto, accanto al nome dell'autore di questo articolo.