Cagliari-Juventus è il posticipo di questa sera, sabato 6 gennaio, che chiude la 20esima giornata del campionato italiano di Serie A. Il fischio d'inizio è previsto alla Sardegna Arena alle ore 20.45. La Juventus di Massimiliano Allegri arriva alla sfida dopo una striscia di tre vittorie consecutive in campionato, mentre il Cagliari di Lopez ha conquistato i tre punti, nella scorsa giornata di campionato in trasferta contro l'Atalanta, allungando così il suo distacco dalla zona retrocessione della classifica.

Per tutti gli appassionati di calcio e i tifosi rispettivamente di Cagliari e Juventus, sarà possibile seguire la tanto attesa sfida in diretta tv?

Vediamo tutte le opzioni possibili proseguendo la lettura del paragrafo successivo dell'articolo.

A Cagliari arriva la Juventus, ecco come seguire il match

La Juventus vuole conquistare la vetta e per farlo deve sconfiggere il Cagliari e sperare in una battuta d'arresto o pareggio della capolista Napoli. Dal canto suo invece il Cagliari vuole uscire dal suo stadio con un risultato positivo, per continuare la sua marcia verso una tranquilla salvezza. Cagliari-Juventus verrà trasmessa in diretta tv solo per i possessori di un abbonamento Sky o Mediaset Premium. Sky trasmetterà l'evento sui canali Sky Sport 1 e Sky Calcio 1, mentre Mediaset Premium sul canale Premium Sport e Premium Sport HD. Ricordiamo che per gli abbonati è a disposizione anche il servizio streaming, basterà per gli utenti Sky collegarsi alla piattaforma SkyGo, mentre per quelli di Mediaset Premium la piattaforma di riferimento è Premium Play.

Vediamo ora le probabili formazioni che si daranno battaglia nel secondo posticipo.

Le probabili formazioni

Per Massimiliano Allegri e Diego Lopez sono le ultime ore per scegliere gli undici titolari che scenderanno in campo questa sera alla Sardegna Arena alle ore 20.45. Ecco le probabili formazioni che scenderanno sul terreno di gioco per la sfida Cagliari-Juventus:

CAGLIARI (3-5-2): Rafael, Romagna, Ceppitelli, Andreolli, Faragò, Ionita, Cigarini, Barella, Padoin, Farias, Pavoletti

JUVENTUS (4-3-2-1): Szczesny, Barzagli, Benatia, Chiellini, Alex Sandro, Khedira, Pjanic, Matuidi, Bernardeschi, Dybala, Higuain.

All. Allegri.

Non resta quindi che attendere il fischio d'inizio delle 20.45 per godersi lo spettacolo di una sfida serale che si preannuncia entusiasmante.