Tempo di riposo per il Crotone dopo l'ultima sconfitta (1-0) subita contro il Milan allo stadio "Giuseppe Meazza" di Milano. Un match deciso da una rete rocambolesca siglata dal difensore Leonardo Bonucci con la complicità dell'estremo rossoblu. Per la squadra ora cinque giorni di riposo prima di tornare in campo per riprendere gli allenamenti in vista della sfida in casa dell'Hellas Verona, turno della ventiduesima giornata di Serie A. Con il campionato fermo, a tenere banco sono le voci legate al Calciomercato che potrebbe portare alcuni volti nuovi in Calabria.

Ricci verso il ritorno

È stato uno dei protagonisti della prima "storica" promozione del Crotone, al termine di una esaltante cavalcata: l'attaccante Federico Ricci non è riuscito a trovare spazio tra Sassuolo e Genoa rimanendo al margine dei progetti tecnici delle due società. Con la riapertura del mercato di gennaio, il giovane cresciuto nel settore giovanile della Roma potrebbe nuovamente tornare in Calabria. Una trattativa che potrebbe concretizzarsi nelle prossime ore con la formula del prestito fino al termine della stagione. Un rinforzo utile per il tecnico Walter Zenga che nel reparto avanzato ha visto la sua squadra fare fatica nell'andare in rete. Ancora nei ricordi dei tifosi la rete siglata nella sfida casalinga contro il Cagliari che ha dato il largo alla promozione finale con alcune gare d'anticipo.

Non solo Federico Ricci, la dirigenza rossoblu avrebbe ormai strada libera verso l'acquisto del difensore in uscita dal Cagliari, Marco Capuano chiuso in squadra e non più protagonista come un tempo. Per lui sembra essersi fatta da parte la Spal che avrebbe virato decisamente su Lorenzo Tonelli, esperto centrale del Napoli e calciatore in cerca di una sistemazione, idea di questa sessione anche dei pitagorici.

Intanto è giunta nella giornata di ieri l'ufficializzazione della cessione in prestito dell'attaccante sloveno Andrej Kotnik passato in prestito alla formazione spagnola del Formentera Club, compagine militante nel campionato di terza categoria. In vista del prossimo match di campionato la squadra potrebbe presentarsi all'appuntamento con nuovi volti in rosa.

L'ultimo periodo poco fortunato ha portato la squadra ad essere risucchiata nella zona calda della classifica, restringendo a quattro squadre la lotta per non retrocedere, in modo analogo al precedente torneo.