Tra voci, rumors e mosse ufficiale, è partito il calciomercato della Juventus per questo gennaio. Tanti i nomi che ruotano attorno ai bianconeri. In entrata definito l’accordo con Emre Can ma per giugno, occhi anche su Cristante, per colmare le piccole lacune sugli esterni difensivi è pronto il duello con la Roma per Darmian. Per quello che riguarda le uscite Marotta ha blindato Dybala, due club hanno chiesto Sturaro mentre nessuna offerta è arrivata per Alex Sandro, spesso accostato al Chelsea.

Calciomercato Juventus: Dybala non si muove

Non saranno di certo un paio di panchine di fila a cambiare la strategia di calciomercato della Juventus attorno a Dybala.

Il numero 10 è il presente e il futuro della società, nonostante il cambio di modulo con tre centrocampisti e altrettanti attaccanti sia ancora tutto da digerire per l’argentino. Marotta prima di Cagliari lo ha blindato a parole, ma nelle scorse settimane era arrivata anche la traslazione in fatti del pensiero del dirigente: l’offerta da quasi 80 milioni del Manchester United, rivelata dai media inglesi, è stata rispedito al mittente con un secco “no”. Dybala non lascerà Torino a gennaio e, a meno di offerte da capogiro, anche la prossima estate non ci sarà possibilità di portarlo via dall’Italia.

Cristante e Emre Can: la Juventus fa mercato anche per giugno

A proposito di prossima estate, la Juventus si è assicurata le prestazioni del centrocampista del Liverpool Emre Can.

L’affare è stato concluso per un contratto da quattro milioni più uno di bonus per quattro stagioni che è bastato a convincere il giocatore in scadenza di contratto a giugno 2018. Ora bisognerà capire se i Campioni d’Italia vorranno accelerare le cose per portarsi il giocatore a casa già a gennaio. La trattativa, in questo caso, è complicata, i reds sanno di avere comunque perso il giocatore a parametro zero, qualunque offerta in arrivo da Torino sarebbe più bassa rispetto al valore reale del cartellino e quindi Klopp alzerà il muro.

Inoltre, il club inglese non ha nessun bisogno di fare cassa dopo la cessione di Coutinho al Barcellona per ben 160 milioni. Ad oggi quindi le possibilità di vedere Emre Can in Serie A nelle prossime settimane sono abbastanza basse. Il calciomercato della Juventus a centrocampo però non si ferma qui. Sempre per la prossima estate Marotta sta provando ad avere una corsia preferenziale per Cristante dell’Atalanta, seguito con particolare attenzione anche dall’Inter.

Gli orobici non lo lasceranno partire a gennaio, ma di fronte ad una grossa offerta si convinceranno la prossima estate. I rapporti tra i due club sono buoni, la concorrenza è agguerrita, per ora è impossibile sapere chi avrà la meglio, fondamentale sarà la volontà del ragazzo che per ora pensa solo alla sua squadra e lo sta dimostrando inanellando prestazioni ottime una dietro l’altra.

Tutte le altre trattative: monitorato Darmian

Nei prossimi giorni si capirà di più su tutte le trattative della Juventus per il calciomercato di gennaio. Il reparto in cui si può migliorare è quello degli esterni di difesa. Per ora non sono arrivate offerte né per Alex Sandro, né per Asamoah. Dall’altra parte del campo Lichsteiner lascerà la squadra a giugno ma la sua sostituzione potrebbe essere anticipata nelle prossime settimane.

La Juve segue con attenzione Darmian, al pari della Roma, un profilo gradito per la sua capacità di giocare indifferentemente a destra e a sinistra. Al Manchester United l’azzurro non trova spazio nemmeno in coppa di Lega, è fuori dal progetto tecnico di Mourinho e agli inglesi non dispiacerebbe affatto una cessione immediata. Marotta e Paratici però monitorano anche altre piste, fermo restando che per la prossima stagione arriverà Spinazzola. Gli altri nomi sul taccuino di bianconero sono: Emerson Palmieri della Roma, Josè Luis Gaya del Valencia e anche Jonas Hector del Colonia. Non sembra invece interessare più di tanto Piccini del Betis Siviglia.

Già definito il prestito di Pjaca allo Schalke, unica operazione ufficiale del calciomercato della Juventus ad oggi, ci sono interessamenti anche per Sturaro.

Il Genoa lo ha chiesto in prestito, su di lui ci sarebbe anche l’Olympique Marsiglia, per Allegri però è incedibile.