Dopo il mercato molto consistente della scorsa sessione estiva, il Milan, molto probabilmente, non farà dei grossi investimenti in questi ultimi giorni di gennaio. La dirigenza rossonera, però, è riuscita ad assicurarsi uno dei migliori talenti del calcio europeo. Stiamo parlando di Antonio Mionic, giocatore che compirà diciassette anni nel prossimo mese di maggio. Il giovanissimo centrocampista croato si è svincolato dall'Istra 1961, club croato nel quale ha militato fino al dicembre scorso ed è stato ufficialmente acquistato dal Milan. L'ufficialità dell'operazione è arrivata poche ore fa.

Mionic era seguito anche dai più importanti club europei ed è considerato uno dei più interessanti prospetti del calcio europeo. Gli esperti lo hanno paragonato ad altri prodotti della scuola croata, ovvero Modric, Rakitic e Kovacic (che al momento sono tra i top del ruolo in Europa). Ecco tutti i dettagli delle ultime indiscrezioni sul calciomercato del Milan.

Milan, grande colpo in prospettiva: preso Mionic

Il Milan ha ufficializzato l'acquisto a titolo definitivo di Mionic, talentuoso centrocampista croato di soli diciassette anni. Si tratta dell'ennesimo colpo di mercato del direttore rossonero Massimiliano Mirabelli, da sempre molto attento ai più interessanti prospetti del calcio europeo.

Mionic dovrebbe però essere aggregato nella Primavera di Alessandro Lupi, dove giocherà insieme ad un altra promessa croata, ovvero Emir Murati (che è nato in Italia e gioca nel Milan sin da piccolo). Comunque, è molto probabile che Mionic verrà aggregato alla prima squadra nella prossima stagione. Intanto, arrivano importanti novità anche per quanto riguarda il Calciomercato in uscita.

Il Boca Juniors, squadra che si trova al primo posto in classifica nel campionato argentino, ha messo gli occhi su Gustavo Gomez, difensore centrale di venticinque anni. Il giocatore paraguayano è molto apprezzato in argentina, visto che ha già militato nelle fila del Lanus. Il Boca sta cercando un difensore con le sue caratteristiche tecniche, ma la trattativa non è affatto facile.

Come riporta il noto esperto di "Premium Sport", Niccolò Ceccarini, infatti, le parti sarebbero molto distanti dal trovare un accordo. Il Boca ha intenzione di spendere non più di cinque milioni di euro per Gomez, mentre il Milan vorrebbe ricavare di più dalla sua cessione. Al momento, comunque, il giocatore non rientra nei piani di Gattuso.