La Juventus ha bisogno di ringiovanire la squadra e soprattutto di dare maggiori garanzie a Massimiliano Allegri. Alex Sandro è sicuramente uno dei più forti laterali difensivi al mondo. Un calciatore che di strada ne ha fatta molta. Tant'è che sono molti i club che lo vorrebbero nelle proprie fila. Divenuto nella Juventus di Massimiliano Allegri il punto di riferimento della fascia sinistra.

Ma questo potrebbe essere l'ultimo anno nella squadra bianconera.

Una stagione da dimenticare quella in corso

Alex Sandro non sta disputando una buona stagione.

Un campionato disputato fino adesso con molta mediocrità. Tant'è che il suo posto è stato preso, praticamente, da Asamoah. Troppi errori, e molte gare in cui non ha mai raggiunto la sufficienza. Quindi molte panchine, e proprio per questo il giocatore avrebbe deciso di lasciare la squadra a fine stagione. O meglio avrebbe chiesto di essere ceduto.

Le squadre che vorrebbero acquistarlo

In testa alla lista c'è il Chelsea di Antonio Conte.Gli inglesi sarebbero disposti a versare nelle casse della squadra bianconera ben 60 milioni di euro. Ma la concorrenza è molto forte. Ci sono fra i maggiori pretendenti il Paris Saint Germain di Emery e soprattutto il Manchester City di Guardiola.

Lo sceicco proprietario del PSG sarebbe disposto a versare molto di più dei 60 milioni di euro richiesti dalla Juventus offrendo anche un esoso ingaggio al calciatore ex Porto.

Ma il tutto è destinato a svolgersi in estate, in quanto la Juventus non vorrebbe privarsi del giocatore durante questa stagione.

Chi lo sostituirà?

Sarà Faouzi Ghoulam, giocatore del Napoli a sostituirlo? Sarà difficile, considerando che il calciatore ha raggiunto un accordo con la società Partenopea. Beppe Marotta e Fabio Paratici stanno pensando, quindi ad altri giocatori.

In cima alla lista c'è l' italo-brasiliano Emerson Palmieri, che alla Roma non gioca molto dopo l'acquisto di Kolarov da parte dei giallorossi.

Il calciatore della Roma ha un costo di circa venticinque milioni di euro e si inserirebbe perfettamente nello schema di gioco di Massimiliano Allegri. L'altro nome è quello di Gayà del valencia, spagnolo (potrebbe entrare in gioco anche Sturaro come contropartita, in quanto il giocatore è molto gradito agli spagnoli).

L'altro ed ultimo nome è quello di Wendell del Bayern Leverkusen. Molto giovane, classe '93. Da considerare anche il fatto che tornerà a Torino anche Spinazzola.